Concerto di Sogni
Main sponsor: Ideal Gomma Sport Sas
Think and Make It!

Remember Nassiriya : Appendete una bandiera ai vostri monitor Concert of the World: English Version



 Home   Elenco Autori   Forum:Elenco Argomenti   Eventi attuali e storici    Le prime pagine   Link  
Utente:
 
Password:
 
Salva password Dimenticata la password?
 
 tutti i Forum
 1 Due chiacchiere tra amici (presentiamoci)
 Vi chiamo a testimoni
 Versione per la stampa  
Autore Tema Precedente Tema Tema Successivo  
Roberto Mahlab
Amministratore



2843 Inseriti
296 Gold
2448 Punti Rep.
Inserito - 17/05/2006 :  18:37:59  Mostra Profilo  Visita la Homepage di Roberto Mahlab  Replica con Citazione Invia un Messaggio Privato a Roberto Mahlab
Cari amici di Concerto di Sogni, lettori e scrittori di tutta la galassia della nostra bella rivista, io mi rendo conto che utilizzare questo palcoscenico globale per una questione personale potrà sembrare un atto riprovevole tipo l'inside trading sui titoli in Borsa, però ci sono degli eventi che richiedono le testimonianze più numerose affinchè apparenze ingannevoli non causino conseguenze gravi.

Tutto cominciò un giorno di un tempo non lontano, quando promisi alla mia segretaria Cristina e braccio destro e sinistro e mente pensante e scrittice su Concerto di Sogni, che le avrei portato alcuni dolci svizzeri di pastafrolla ripieni di crema al limone, una squisitezza che, credetemi, non è neppure possibile descrivere. Per farla breve, la scatola dei dolci non arrivò mai a destinazione perchè divorai tutto durante il viaggio, è una confessione pesante questa che vi sto sottoponendo. E così avvenne molte e molte volte, anzi, a dire la verità, tutte le volte. Descrivevo costellazioni di meraviglie e promettevo di fargliele almeno assaggiare, ma poi non resistevo e anche le scatole di dolciumi che davvero compravo per Cristina, finivano nel mio stomaco.

La scorsa settimana è accaduto qualcosa che ha cambiato il corso della mia vita e, probabilmente, il volto del pianeta per come lo conosciamo. I miei occhi sono stati catturati da una confezione in una vetrina della catena di cioccolata Lindt e una misteriosa ed inspiegabile forza di gravità orizzontale ha imposto alle mie gambe di entrare nel negozio.

Non so se avete visto film del tipo :"alla ricerca del tesoro scomparso", la scena in cui gli eroici esploratori giungono infine nelle viscere della Terra e si ritrovano davanti il tesoro di Montezuma. Ecco, ho reso l'idea, di fronte a me troneggiava un pacchettino rettangolare con la scritta :"Extra fine milk chocolate with a lemon meringue tart filling - Tarte citron meringue".
Se l'oro in questi giorni si compra a 650 dollari l'oncia, quale sarebbe il valore di una tavoletta di cioccolata del genere?
Ma un mito non ha prezzo e con il portafoglio più leggero di tre euro e cinquanta e le mie mani più pesanti di 150 grammi, uscii dal negozio.

Quella sera, nel corso di una cerimonia privata che sentivo solo un poco meno sacra della finale di basket alle Olimpiadi, assaporai pezzetto per pezzetto il celeste nettare di quella tavoletta di cioccolata ripiena di meringa al limone.

Vagai come su una nuvola per ore e ore, fino a che, la mattina dopo in ufficio, raccontai alla mia segretaria quell'esperienza. Mi lanciò uno sguardo di fuoco e mi disse :"e lasciarmene uno spicchio, no vero?". Caddi sulla terra, colmo di rimorso, mi sentivo come se avessi avuto in mano ottocento miliardi di dollari e avessi pensato solo a me comprando tutte le versioni possibili della collezione di Asterix e non donando neppure le briciole di un toast mezzo bruciacchiato al resto dell'umanità.

Le promisi che oggi pomeriggio sarei tornato al negozio della Lindt appositamente e avrei comprato una di quelle tavolette per lei e i suoi bimbi. Alzò le spalle in atteggiamento di incredulità.
E invece io alle cinque ero in quel negozio e ho comprato la tavoletta, l'ho riposta religiosamente nella tasca della giacca estiva e sono ritornato in ufficio, convinto che l'indomani le avrei fatto la sorpresa della sua vita. Ma non avevo fatto i conti con la più calda giornata di primavera da marzo ad oggi : la cioccolata era divenuta un molle pacchettino mezzo sciolto.

Ecco perchè non vale la pena fare dei bei gesti, perchè poi succedono queste cose e tutto il vostro impegno viene cancellato dalla casualità. Se avessi mangiato anche questa tavoletta subito dopo averla comprata, questo disastro non sarebbe accaduto, (mi rimproverava la parte perfida della mia coscienza).

Adesso arrivate in scena voi, cari milioni di lettori e scrittori di concerto di sogni nella galassia, io ho in mano la tavoletta di mitico Lindt ripieno di meringa al limone e la metto nel frigorifero.
Siete testimoni che non l'ho mangiata, che ho veramente fatto di tutto per rispettare la promessa, forse con una notte nel frigorifero la cioccolata ritroverà la sua forma e domani la mia segretaria non crederà ai suoi occhi.

Ma se per puro caso un mostro galattico dai cento tentacoli limacciosi, tipo quelli che usualmente camminano per tutto il giorno nelle vie di ogni città e non ditemi che non li vedete, se per puro caso un essere del genere questa notte, mentre io e voi dormiamo, aprirà il frigorifero e si mangerà la tavoletta, ebbene, vi chiederò di dichiarare alla mia segretaria ciò di cui in questo momento voi siete testimoni : è nel frigorifero e io davvero intendo consegnarla domani mattina a Cristina.

Se la tavoletta scompare e solo io le racconterò quanto di drammatico è avvenuto, non mi crederà, ma adesso siamo in milioni ad aver visto e ascoltato e conosciuto la vicenda.

Mi sento meglio, mi sento più sicuro, mi sento in pace con la mia coscienza, mi sento grato per aver trovato amici come voi e so che non mi lascerete cadere, sono stato sincero.

Grazie e un caro saluto a tutti.

Roberto


Admin
Forum Admin


Italy
2432 Inseriti
627 Gold
3278 Punti Rep.
Inserito - 20/05/2006 :  11:49:22  Mostra Profilo  Visita la Homepage di Admin  Replica con Citazione Invia un Messaggio Privato a Admin
Io testimonio,
Alzo la mano destra (verso il frigorifero) e giuro (aprendolo) che la tavoletta (slurp) ora (in questo preciso momento) c'e'...

Ed allontanandosi si leccava il 37esimo tentacolo limaccioso stranamente coperto di cioccolata al limone..

Bello fare il proprio dovere.
Admintentcolare


Vai a Inizio Pagina

   
Clicca qui per la scheda generale dell'autore
Altri testi dello stesso autore
Tema Elio, Ricordo e Benedizione
Tema L'artista del batik
Tema Incorniciato La mostra di Samuele Navarro 
Tema Ho conosciuto il mio vicino di casa
Tema Ma Hulk era un Ogm?
Tema Chi dorme accanto a me?
Tema Buone vacanze con e-ditto
Tema Incorniciato Staccare un po' 
Tema Noi, fans di Olivia
Tema Incorniciato I brividi di concerto/"Rosso di sera" 
Tema Nefertiti
Tema Incorniciato Legami imprevedibili
Tema Incorniciato Minaccia Globale
Tema Focus: donna
Tema Giorni d'Indocina 
Tema Incorniciato L'anima e il ferro
Tema Incorniciato Da Ur al Nilo 
Tema La delizia del Satay
Tema Incorniciato Cave raider 
Tema Natura in concerto
-----------------------------------------
Vai a:

Pagina Caricata in :1,77
Imposta come tua pagina di avvio aggiungi ai favoriti Privacy Segnala Errori © 2001-2021 Concerto di Sogni - B.A. & R.M MaxWebPortal Snitz Forums Go To Top Of Page