Concerto di Sogni
Main sponsor: Ideal Gomma Sport Sas
Think and Make It!

Remember Nassiriya : Appendete una bandiera ai vostri monitor Concert of the World: English Version



 Home   Elenco Autori   Forum:Elenco Argomenti   Eventi attuali e storici    Le prime pagine   Link  
Utente:
 
Password:
 
Salva password Dimenticata la password?
 
 tutti i Forum
 6 Musica e Canzoni
 Elisa/"Mechanical Dream"
 Versione per la stampa  
Autore Tema Precedente Tema Tema Successivo  
Pamela Lawi
Villeggiante



33 Inseriti
100 Gold
35 Punti Rep.
Inserito - 15/11/2008 :  12:49:26  Mostra Profilo  Visita la Homepage di Pamela Lawi  Replica con Citazione Invia un Messaggio Privato a Pamela Lawi

Preparatevi a scoprire un' Elisa come non l'avete mai conosciuta, il concerto si apre quando la cantante con una mazza da baseball
distrugge la sua sagoma bianca sulle note di "Stay". Sgomento generale del pubblico.
La cantautrice di Monfalcone si presenta con una salopette da lavoro in sintonia con la tematica "industriale" su cui è stato costruito lo show.
Palcoscenico su due livelli, due mondi : quello meccanico, freddo e metallico e quello onirico, etereo, una dimensione parallela e
romantica tanto cara all'artista. Il piano inferiore è nero, quello superiore bianco. In evidenza ruote dentate, meccanismi meccanici,
pistoni. Tutto sembrerebbe riportare al film Metropolis di Fritz Lang o agli allestimenti lirici della Turandot di Johan Engels e invece
sono i "ricordi dell'infanzia". "Le sirene e le tute da lavoro che indossiamo" avverte Elisa " richiamano i cantieri di Monfalcone, dove
ha lavorato mio padre".

La volontà, come richiama il titolo "Mechanical Dream", è di avvicinare queste due parti da sempre presenti nella musica di Elisa a partire dai tempi di "Pipes and Flowers".
Oltre due ore musica di grandi successi accompagnata dalla band (Andrea Rigonat alle chitarre, Max Gelsi al basso, Andrea Fontana alla batteria, Gianluca Ballarin alle tastiere, Silvia Smaniotto e Nicole Pellicani alle voci), 21 ballerini sulle coreografie di Luca Tommassini e le atlete della squadra nazionale di ginnastica ritmica.
Durante lo spettacolo tutti i successi di Elisa, "Together" con una suggestiva coreografia fatta da un esercito di ballerini in bianco,
"Eppure sentire", "Heaven Out of Hell", un medley rock nella parte centrale dello show in cui la cantante vestita con un'aggressiva tuta in latex e chitarra in mano con coreografie accattivanti intona "Rainbow", "Mister Want", "Fever" ,"Bitter Words", "Shadow Zone" "Cure Me" e "Labyrint".

Il concerto prosegue con cover di canzoni come "Withering Heights" di Kate Bush, "What's Up" delle 4 Non Blondes di Linda Perry e "Calling You" di Jevetta Steel. Sugli schermi vengono proiettate le immagini di Elisa che recita due poesie di James Douglas Morrison ("Severed Garden" e "Awake").
La chiusura del concerto con un'interpretazione acustica di "Broken" una commovente "Dancing" al pianoforte, famosi brani in italiano come "Almeno tu nell'universo", "Una poesia anche per te", "Luce (tramonti a nord-est)" e, per concludere lo spettacolo, "Gli ostacoli del cuore", con un pubblico emozionantissimo.

In questa produzione italiana, degna di una produzione internazionale, la cantante di Molfalcone non ha paura di osare e di donarsi al pubblico e noi non possiamo che augurarle un gran in bocca al lupo per i nuovi progetti che la porteranno negli Stati Uniti.

Pamela Lawi - all rights reserved - Concerto News System - @2008

<>


   
Clicca qui per la scheda generale dell'autore
Altri testi dello stesso autore
Tema Judisches Museum Berlin
Tema Oggetti smarriti all'israeliana
Tema Exclusive interview with Irshad Manji 
Tema Un salto in Israele
Tema Incorniciato Ritorno a Sion 
Tema Incontro con John Landis
Tema Incontro con Emanuele Ottolenghi - Medio Oriente
Tema L'IO al Cinema
Tema Accadde oggi
Tema Incontro con Natan Sharansky
Tema Mass Media e terrorismo
Tema Il compleanno di Elisa 
Tema World Trade Center 
Tema Celine Dion Taking Chances World Tour 
Tema Elisa/"Mechanical Dream" 
-----------------------------------------
Vai a:

Pagina Caricata in :0,80
Imposta come tua pagina di avvio aggiungi ai favoriti Privacy Segnala Errori © 2001-2011 Concerto di Sogni - B.A. & R.M MaxWebPortal Snitz Forums Go To Top Of Page