Concerto di Sogni
Main sponsor: Ideal Gomma Sport Sas
Think and Make It!

Remember Nassiriya : Appendete una bandiera ai vostri monitor Concert of the World: English Version

Aiutateci a rendere visibile concertodisogni premendo "Mi piace"
'

'
' '
 Home   Elenco Autori   Forum:Elenco Argomenti   Eventi attuali e storici    Le prime pagine   Link  
Utente:
 
Password:
 
Salva password Dimenticata la password?
 Home
 Archivio Notizie
Notizie Cerca Notizia
Evienziamoci Inserita da Admin 16/06/2019
11:56:36
Ciao, segnalatemi su facebook, instagram o segnali di fumo quale post vi piacerebbe mettere in evidenza sul profilo instagram di concertodisogni useremo delle immagini di repertorio per accompagnare l'incipit del vostro testo e per mettere il link nelle storie direttamente ai racconti/commenti.
Aiutateci a far sapere quanto abbiamo saputo fare.
ciao
Beppe


Leggi l'articolo Commenti (0)
INSTAGRAM: CONCERTODISOGNI Inserita da Admin 20/02/2019
20:09:20
Da qualche tempo abbiamo attivato un profilo instagram nominandolo CONCERTODISOGNI e l'idea è quella di creare un ponte virtuale tra le tecnologie di condivisione attuali e quelle che hanno ospitato i nosti racconti e poesie qui su concrertodisogni.

Chiediamo a tutti quelli che lo desiderano di darci suggerimenti su come integrare le due solzioni e renderle maggiormente visibili con l'obiettivo di dare ulteriore popolarità ai nostri bravissimi autori concertisti.

Vostro
Beppe




Leggi l'articolo Commenti (0)
L'ultimo terrazzino Inserita da Roberto Mahlab 27/10/2018
08:41:21
1.

"Vuoi davvero sapere tutto?", sospirò il capo della polizia Sherlock Gardener, appena Eleanor si sedette ed ebbe posato il largo cappello alla moda sulla scrivania ingombra di faldoni. "Sì!", rispose lei con voce che non tradiva la forte emozione che le era esplosa nell'animo. L'uomo si avvicinò alla grande finestra che dava sulla città, ottanta piani sotto, vite che passavano, di molte conosceva i segreti e le abitudini. Ma questo caso era diverso, unico, non gli era mai capitata una inchiesta simile. Infine si accasciò sulla grande poltrona girevole, premendosi le tempie con le mani quasi a voler cercare conforto. E parlò e Eleanor impallidì. Quando il capo della polizia ebbe terminato, le chiese speranzoso :"Sei delusa?". "Da lui?....

Leggi l'articolo Commenti (8)
Majistre Inserita da riccardo resconi 11/02/2018
18:43:58
Majistre

Quando varcai la soglia dell’ufficio, non sapevo ancora mi sarebbe potuto accadere da lì a poco
Da poco laureato, avevo avuto poche esperienze nel mio ambito
Tutte piccole cose
L’ufficio era nella palazzina anni 50 in Piazza Magni a Milano
Gli esperti la indicano come la più riconosciuta sede Ministeriale della Conservazione del Patrimonio Artistico del nostro paese e della Salvaguardia delle Tradizioni
Dopo circa un’ora di colloquio, mi ritrovai nel corridoio ancora incredulo
Con un plico di carte nella mano destra ed un viso fiero dell’incarico assegnato
Avevo il treno la mattina dopo, alle cinque
Destinazione: Corigliano Calabro
L’appuntamento era con la dirigente Attinà Concetta, alle ore 14 circa
Nel viaggio, gir...

Leggi l'articolo Commenti (0)
"Guarda, le stelle cadenti..." Inserita da Roberto Mahlab 20/08/2017
20:20:25
"Sono bambini!", ho esclamato sorpreso rivolto verso l'amica antropologa Maryan Ismail che ho accompagnato al Memoriale della Shoà tre sere fa. Erano in fila, il primo era appoggiato allo stipite del portone dell'ingresso laterale a fianco del Memoriale, gli altri in fila appoggiati alla spalla di chi era di fronte. "E' un gesto che proviene dalla loro cultura, appoggiarsi l'un l'altro significa proteggersi l'un l'altro", mi ha spiegato Maryan.

"Il primo ha tredici anni, l'età massima è di 17 anni, provengono dall'Eritrea, sono cattolici e cristiani copti, le famiglie li fanno scappare per evitare loro di essere arruolati a forza e a vita a qualsiasi età nelle milizie del tiranno del paese", è intervenuto uno dei responsabili, "alcuni ha...

Leggi l'articolo Commenti (0)
Il mio angolo di Paradiso Inserita da riccardo resconi 23/02/2017
22:36:45
Il mio angolo di Paradiso

Salii sulla montagna con mio nonno
Genitori troppo presi da se stessi per ascoltare e leggere nei miei occhi quel desiderio
Il nonno era un uomo forte e saggio
Essere solo in montagna con i suoi animali lo avevano abituato a quei silenzi e percepiva bene nelle persone i desideri e i sogni
Lui comprese i miei
Zainetto in spalla da cui faceva capolino Orsetto, il mio peluche preferito e via
La strada era lunga da percorrere
Il nonno era davanti , enorme ai miei occhi di bambina
La sua ombra mi ricopriva interamente che a volte dovevo spostarmi per potermi scaldare al sole
L’erba iniziava a comparire sbucando dalla neve e l’aria sempre più frizzante
Il viso intirizzito...

Leggi l'articolo Commenti (0)
PER FAVORE NON SCRIVETE MESSAGGI Inserita da Admin 23/10/2016
19:41:38
STIAMO CERCANDO DI RISOLVERE ALCUNI PROBLEMI SUL SITO PER RENDERLO NUOVAMENTE VELOCE E LEGGIBILE PER TUTTI.
VI PREGHIAMO DI NON SCRIVERE NUOVI MESSAGGI PERCHE' RISCHIEREBBERO DI ANDARE PERSI.
SAREMO RAPIDI (SPERIAMO)
BEPPE

Leggi l'articolo Commenti (0)
La nostra carissima Elena Inserita da Roberto Mahlab 05/07/2016
07:46:35
Elena Fiorentini, fin dall'inizio di Concerto di Sogni, al fianco di Beppe e al mio, grande scrittrice, sceneggiatrice, pianista, musicista, artista, generosissima donna senza paura di contrastare l'antisemitismo e il razzismo e dai profondi valori. Quando in mezzo alle folle urlanti si levava la sua voce che diceva di no, quando al nostro fianco raccontava che l'antisemitismo non doveva passare, quando si batteva per la verità di Israele. Quando suonava il pianoforte ai concerti e incantava il pubblico. Quando si usciva insieme al nostro gruppo e aveva sempre tanto da raccontare, le sue poesie, i testi da mettere in scena, il nostro Concerto di Sogni contiene tutto il suo genio.
Una donna così sarà sempre tra di noi, perché dovunque ci vo...

Leggi l'articolo Commenti (4)
Portate pazienza.. Inserita da Admin 03/04/2016
23:23:06
Siamo ancora in esodo dal vecchio ambiente al nuovo e devo sistemare ancora un sacco di cose.. e vedere se riusciamo a recuperare tutti i link che nel frattempo abbiamo sparso nel mondo.
Portate pazienza poco alla volta rimetteremo concertodisogni nella forma usuale con cui l'avete sempre conosciuto.
ciao
Beppe (Admin)

Leggi l'articolo Commenti (0)
Erasmus Inserita da Gabriella Cuscinà 22/03/2016
13:39:20
Erasmus

Teresa e Loredana avevano entrambe venti anni. Erano amiche inseparabili, cresciute insieme come sorelle. Si erano recate a Madrid per partecipare a un corso universitario nell’ambito del progetto Erasmus.
Erano entrambe brune e ben fatte, con occhi enormi spalancati alla vita, un sorriso gioioso e franco. Non si lasciavano mai, la loro felicità consisteva proprio nel poter stare insieme, sempre unite nella vita e nella morte, come una volta avevano detto scherzando.
La prima a partire era stata Teresa, poiché Loredana da qualche tempo aveva un fidanzato. L’amore gioca questi scherzi. Innamoratissima del suo ragazzo, Lori si era distaccata dall’amica e questa aveva deciso di partire.
A Madrid, Teresa aveva visto e conosciuto ...

Leggi l'articolo Commenti (0)
NATALE TRA LA NEBBIA Inserita da zanin roberto 09/01/2016
20:42:25
La nebbia umida scendeva viscida dai rami degli alberi, cadeva in gocce scivolando a terra, l'orizzonte grigio e indefinito si perdeva lontano, la terra madida s'infangava corrotta, il cielo silenzioso ammoniva il volo ad ogni uccello, la giornata invernale non era fredda, era un pungente fastidio, penetrava la carne per offendere le ossa. Camminavo lambendo un fosso piccolo e dimenticato che la strada da anni cercava di fagocitare, mi sentivo pesante, sconfitto, arrendevole, ogni passo era una pena e il male non aveva un'origine, lamenti interiori mi scuotevano, i lampioni accesi scandivano un susseguirsi di aloni d'un giallo sporco che la nebbia cercava di occultare, tutto si colorava di un tono sporco, l'asfalto ora bagnato sembrava la c...

Leggi l'articolo Commenti (0)
Mamma Carmela Inserita da Roberto Mahlab 04/12/2015
16:37:22
La grande Mamma Carmela, mamma del nostro fondatore e grande Admin Beppe Andrianò, è volata tra gli angeli.

L'abbraccio più stretto al carissimo Beppe.

Concerto di Sogni

Leggi l'articolo Commenti (3)
Giorgio Israel Inserita da Roberto Mahlab 25/09/2015
10:27:19
In memoria e onore di un grandissimo scienziato, un grandissimo italiano, un grandissimo amico di Concerto di Sogni.

http://www.concertodisogni.com/mp/link_fb.asp?TOPIC_ID=8083



Leggi l'articolo Commenti (0)
Vicini a Roberto. Inserita da Admin 23/04/2015
06:22:54
Questa mattina ho letto che la Mamma di Roberto si è riunita a suo Padre nel cielo. Vorrei esprimere a nome mio e a nome di tutta concertodisogni la nostra vicinanza e partecipazione al suo dolore.

Il ricordo dei Tuoi grandi genitori non svanirà mai, Tu sei il libro che Loro han creato con inchiostro di forza e pagine di dolcezza.

Beppe Andrianò


Leggi l'articolo Commenti (6)
IL PRELIEVO DEL NUMERO 130 Inserita da zanin roberto 30/11/2014
15:37:31
L'ingresso all'ospedale è sempre fastidioso, una barriera psicologica non senza dolore, le vetrate sono lì a far vedere tutto, trasparenti ma non rassicuranti, entro quel mattino con un fastidioso pensiero, le analisi che devo eseguire possono evidenziare uno stato di salute precario, peggio, possono indicare patologie devastanti, con l'avanzare dell'età certo l'organismo lentamente invecchia e peggiora. Seduti appena dentro la grande sala d'ingresso alcune persone aspettano, chi armeggia con il cellulare nella frenetica richiesta di venirli a prendere, chi si legge i responsi fiduciosi che il linguaggio di casta dei dottori lasci spazio a un minimo di comprensione, chi sa già tutto e guarda perduto i giardini dalle piante ingiallite dall'a...

Leggi l'articolo Commenti (0)
Pagina 1 di 52 | 15 Temi Succ.

Pagina Caricata in :16,68
Imposta come tua pagina di avvio aggiungi ai favoriti Privacy Segnala Errori © 2001-2011 Concerto di Sogni - B.A. & R.M MaxWebPortal Snitz Forums Go To Top Of Page