Concerto di Sogni
Main sponsor: Ideal Gomma Sport Sas
Think and Make It!

Remember Nassiriya : Appendete una bandiera ai vostri monitor Concert of the World: English Version

Aiutateci a rendere visibile concertodisogni premendo "Mi piace"
'

'
' '
 Home   Elenco Autori   Forum:Elenco Argomenti   Eventi attuali e storici    Le prime pagine   Link  
Utente:
 
Password:
 
Salva password Dimenticata la password?
 
 tutti i Forum
 2 Film, Spettacoli e libri, Arte
 Dominique LaPierre-Il cellulare dei poveri
Condividi
 Versione per la stampa  
Autore Tema Precedente Tema Tema Successivo  
Elena Fiorentini
Curatore


Italy
5099 Inseriti
551 Gold
5196 Punti Rep.
Inserito - 31/01/2003 :  10:29:42  Mostra Profilo  Visita la Homepage di Elena Fiorentini  Replica con Citazione Invia un Messaggio Privato a Elena Fiorentini
Dominique LaPierre-Un dollaro, seimila chilometri.

Il primo libro che ebbi la fortuna di leggere di Dominique LaPierre si intitolava “Stanotte la libertà”.
Si tratta del racconto delle vicende che accompagnarono l’uscita dell’Impero Britannico dall’India.
Iniziai a leggerlo alle nove di sera e mi fermai solo quando l’ebbi terminato a notte fonda.
Tra l’altro scrisse “Parigi brucia”, che riguarda la ritirata dei tedeschi da Parigi, con l’ordine di incendiare la città, “La città della gioia”,la vita degli abitanti di Calcutta, le migrazioni dei contadini nelle bidonville e i vari modi per sopravvivere.
Grande conoscitore dell’India, si dedica alla beneficenza, occupandosi dei più derelitti al mondo, i poveri e gli ammalati soprattutto di colera e lebbra.

In questi giorni è uscito il suo nuovo libro “Un dollaro, seimila chilometri”.
Racconta della sua prima avventura da adolescente attraverso il Messico, gli Stati Uniti, e il Canada. Aveva solo 17 anni , pochi dollari e lavorava per campare e viaggiare.

Instancabile nelle sue attività di reporter, di scrittore e uomo di grande sensibilità verso i più sfortunati,pieno di entusiasmo, di verve e di carica umana, LaPierre nel presentare il suo nuovo libro ci ha mostrato il campanellino dell’Uomo Cavallo di Calcutta che porta sempre con sé e che ha soprannominato il cellulare dei poveri.
Con questa sua ultima opera ci dice di volere scuotere i giovani dal torpore,vuole incitarli a cercare l’avventura, e a conoscere il mondo.


consuelo
Curatore


Italy
600 Inseriti
106 Gold
300 Punti Rep.
Inserito - 04/02/2003 :  14:45:55  Mostra Profilo  Visita la Homepage di consuelo  Replica con Citazione Invia un Messaggio Privato a consuelo
In questo periodo sto leggendo "La città della gioia" putroppo a rallentatore perchè ho davvero poco tempo, tuttavia mi ha preso molto è uno spaccato di vita vissuta intensa e profonda, ma ti saprò dire alla fine, e poi magari deciderò di leggere qualche altro titolo.

Vai a Inizio Pagina

Elena Fiorentini
Curatore


Italy
5099 Inseriti
551 Gold
5196 Punti Rep.
Inserito - 06/02/2003 :  15:51:13  Mostra Profilo  Visita la Homepage di Elena Fiorentini  Replica con Citazione Invia un Messaggio Privato a Elena Fiorentini
Qualche altra informazione sui libri di LaPierre, autore che vale la pena conoscere, sia per i libri che ha scritto in collaborazione che da solo:
"Stanotte la libertà" é firmato da Dominique LaPierre e Larry Collins: la prima edizione pubblicata da Arnoldo Mondadori é del 1 settembre 1975,ed é completato da due cartine geografiche nei risguardi e due all'interno del volume.
"Parigi brucia" é stato pubblicato nella collezione Omnibus e negli Oscar.
Degli stessi autori "Gerusalemme Gerusalemme" nella collana Le scie.

Elena

Vai a Inizio Pagina

   
Clicca qui per la scheda generale dell'autore
Altri testi dello stesso autore
Tema MILANO - teatro a Natale e a S. Silvestro
Tema festa in musica
Tema RACCONTO - Alex in campeggio
Tema 27 MATTINA: BUON DOPONATALE!
Tema Ricetta dello spezzatino di San Silvestro
Tema Nel mezzo di quanto accade..
Tema TEATRO -L'asino albino
Tema apocalisse in asia e la tv
Tema servizio fotografico 31 dic 04
Tema il servizio del 31 -04
Tema Un anno di "Concerto"
Tema RACCONTO - Pericolo scampato
Tema Turisti in Asia
Tema COMO - concerto di Alice
Tema I tre re d'oriente e il quarto re - racconto
Tema Il canto popolare- 2 parte - etnografia
Tema gennaio 2005 - si torna a scuola-una foto d'epoca
Tema Filastrocca di Tonino - una ricetta
Tema Scusate l'assenza
Tema La durata delle indipendenze
-----------------------------------------
Condividi
Vai a:

Pagina Caricata in :11,70
Imposta come tua pagina di avvio aggiungi ai favoriti Privacy Segnala Errori © 2001-2011 Concerto di Sogni - B.A. & R.M MaxWebPortal Snitz Forums Go To Top Of Page