Concerto di Sogni
Main sponsor: Ideal Gomma Sport Sas
Think and Make It!

Remember Nassiriya : Appendete una bandiera ai vostri monitor Concert of the World: English Version



 Home   Elenco Autori   Forum:Elenco Argomenti   Eventi attuali e storici    Le prime pagine   Link  
Utente:
 
Password:
 
Salva password Dimenticata la password?
 
 tutti i Forum
 1 Due chiacchiere tra amici (presentiamoci)
 Help on line/22 - I conflitti generazionali
 Versione per la stampa  
Autore Tema Precedente Tema Tema Successivo  
Roberto Mahlab
Amministratore



2843 Inseriti
296 Gold
2448 Punti Rep.
Inserito - 15/03/2003 :  16:24:41  Mostra Profilo  Visita la Homepage di Roberto Mahlab  Replica con Citazione Invia un Messaggio Privato a Roberto Mahlab
La help on line team di Concerto di Sogni e' spesso sollecitata dai nostri concertisti a proporre soluzioni costruttive a angosciose questioni esistenziali.
Si e' rivolto a noi il piu' piccolo dei concertisti, cinque anni, il bimbo della segretaria del capo della traballante giunta golpista della nostra isola.

La segretaria e braccio destro e sinistro e mente pensante di Roberto ha portato in ufficio il piccolo Federico lo scorso giovedi', riportiamo l'appello del bambino:

"Cari concertisti, appena sono entrato Roberto mi ha sollevato da terra e gettato tre volte in aria, pareva contento di vedermi dopo tanto tempo e io non me la sono sentita di dirgli che gia' al secondo volo avrei voluto telefonare al ministro dell'istruzione per chiedergli come mai aveva dichiarato quel giorno come vacanza dall'asilo.

In seguito lui e la mia mamma si sono messi a lavorare e io, che sono stato svegliato prestissimo al mattino e non ho avuto il tempo di prendere con me i miei dinosauri e i puzzles che mi piace fare, ho atteso educatamente che smettessero un attimo di parlare e ho chiesto se per caso avevano qualche cosa da farmi fare per poter passare le successive otto ore.
La loro risposta e' stata all'unisono :"Ma non ti sei portato dietro i tuoi giocattoli? Va bene, adesso ti portiamo qualche libro da leggere, cosi' intanto noi possiamo lavorare".

A dire la verita' sono stati molto premurosi e mi hanno portato diverse letture, il quotidiano economico Sole 24 Ore e un enorme volume sulla vita degli animali. Dopo due minuti io ho detto loro che, per quanto erano le mie capacita', avevo terminato sia il giornale che il libro, voglio dire che avevo osservato l'unica illustrazione del volume, il resto per me e' oscuro, perche' sto appena imparando a leggere all'asilo.

La mia mamma e Roberto si sono guardati un attimo e hanno avuto la trovata di propormi di mangiare per le successive otto ore, in modo che li lasciassi lavorare. Veramente io ce l'ho messa tutta, ma a parte il fatto che il cucchiaio era pesante per me, al terzo yogurth della fila di venti che mi avevano messo di fronte, non ce l'ho piu' fatta.

Per fortuna avevano terminato di parlare di lavoro e Roberto si e' avvicinato a me e mi ha preso dalla cintura la mia spada di plastica e mi ha inseguito per dieci minuti, capisco che lo faceva per farmi divertire, ma io non sono allenato a tal punto e al decimo minuto mi sono fermato. E Roberto mi ha infilzato tre volte. Lo so che lo faceva per farmi ridere, ma io vorrei chiedere agli adulti di mettersi al posto dei bambini ogni tanto e di pensare che cosa mai ci possa essere di divertente a farsi inseguire e infilzare con una spada di plastica.

Mia mamma ha visto che non ringraziavo per essere stato infilzato da Roberto e mi ha rimproverato :"Ma Federico, prima ti annoi perche' nessuno gioca con te e poi ti lamenti quando qualcuno gioca con te, ah, questi bimbi d'oggi che non sanno piu' che cosa vogliono!"

Poi mi hanno messo su una sedia nell'angolo della macchina da scrivere e io, pensando di farli contenti, ho chiesto un foglio e loro hanno sbuffato prima di darmelo, poi hanno sbuffato mentre premevo i tasti e poi hanno sbuffato quando io tutto fiero per aver messo una vicino all'altra una serie di lettere che pure non comprendevo, ho chiesto di guardare l'esito dei miei sforzi.

Cosi' non ho avuto altra scelta che mettermi ad osservare i vasi di fiori e ogni tanto sia la mia mamma che Roberto smettevano all'improvviso di parlare di lavoro e mi si avvicinavano per farmi il solletico, la prima volta io ridevo per fare loro piacere, la quinta volta non ridevo piu' e la decima volta ho preso la mia spada di plastica e ho tentato di infilzarli e da li' e' nata una collutazione.

Alla fine del pomeriggio la mia mamma mi ha rimesso la giacca e mi ha chiesto di ringraziare Roberto che mi ha abbracciato schiacciandomi quasi tutte le costole e poi la mia mamma mi ha detto che quando ci sarebbe stato un altro giorno di vacanza dall'asilo, mi avrebbe portato nuovamente con lei al lavoro. Se per caso ci sta leggendo, vorrei implorare il ministro dell'istruzione di abolire i giorni di vacanza in tutto l'anno".

La help on line team ha poco da aggiungere a questa agghiacciante testimonianza di vita, forse che il conflitto tra le generazioni non e' un contrasto tra tempi e stili di vita ma semplicemente una manifestazione di legittima difesa che ha origine quando i bambini sono ancora nella culla e gli adulti se li passano per prenderli in braccio come fossero palloni da volley?

Secoli di teorie psicologiche gettate alle ortiche grazie alla:
"Help on line team" - Dipartimento bimbi concertisti - Concerto di Sogni - @2003

Ohara
Curatore


Italy
465 Inseriti
102 Gold
405 Punti Rep.
Inserito - 15/03/2003 :  23:39:10  Mostra Profilo  Visita la Homepage di Ohara  Replica con Citazione Invia un Messaggio Privato a Ohara
..Roberto come sempre mi hai fatto sorridere..sono solo un po' dispiaciuta che a questo bimbetto avete fatto passare un pomeriggio
''da incubo'' :))

...la prossima volta prendetevela con un adulto :)).....cerchero' anche di appoggiare la richiesta di questo povero bambino perche' siano
abolite le vacanze dall' asilo....

..dobbiamo imparare ancora cosa puo' piacere ad un bimbino...mentre cerchiamo di farlo divertire con le cose che pensiamo possano piacere a lui...
beh.. ci hai provato in ogni caso

...voglio anche io la spada di plastica per giocare e poterti infilzare eheeh

ScarlettOharaspadaccinaplastificata

Vai a Inizio Pagina

   
Clicca qui per la scheda generale dell'autore
Altri testi dello stesso autore
Tema Incorniciato L'autunno dell'ibisco
Tema eventi
Tema Incorniciato Concerto mix 
Tema CONTATTO! TRINGLOWA!
Tema Lettera a Emergency
Tema La leggenda di Al, John e Jack
Tema Il grande dittatore
Tema Incorniciato Pictures in the rain
Tema help Concorso per Concerto di Sogni
Tema Incorniciato auguri per un nuovo anno di pace e solidarietÓ
Tema Incorniciato Un Sabato speciale
Tema Facciamoci gli Auguri per il 2003
Tema Incorniciato Sogni salati
Tema Incorniciato Il segreto del battito sospeso
Tema La proporzionalita' dei sogni
Tema Le interviste della cns/i semi dell'intolleranza
Tema Incorniciato Il portagioie di batik
Tema Un mondo pericoloso
Tema EDITTO/Il club dei belli
Tema I corrispondenti/Il Sarto di Panama
-----------------------------------------
Vai a:

Pagina Caricata in :2,96
Imposta come tua pagina di avvio aggiungi ai favoriti Privacy Segnala Errori ┬ę 2001-2021 Concerto di Sogni - B.A. & R.M MaxWebPortal Snitz Forums Go To Top Of Page