Concerto di Sogni
Main sponsor: Ideal Gomma Sport Sas
Think and Make It!

Remember Nassiriya : Appendete una bandiera ai vostri monitor Concert of the World: English Version
Aiutateci a rendere visibile concertodisogni premendo "Mi piace"



 Home   Elenco Autori   Forum:Elenco Argomenti   Eventi attuali e storici    Le prime pagine   Link  
Utente:
 
Password:
 
Salva password Dimenticata la password?
 
 tutti i Forum
 5 Poesie / Poetry - Galleria artistica
 Cantico Notturno
 Versione per la stampa  
Autore Tema Precedente Tema Tema Successivo  
Domenico De Ferraro
Emerito


Italy
126 Inseriti
102 Gold
131 Punti Rep.
Inserito - 26/01/2012 :  21:02:05  Mostra Profilo Invia un Messaggio Privato a Domenico De Ferraro

CANTICO NOTTURNO

Rincorrere nel silenzio un tempo che scorre insieme ai suoi errori insieme a milioni di sentimenti , ricerche personali ,ragionamenti fatti al buio ,chiuso in una stanza da soli. Una ricerca silenziosa intorno ad una verità che tenta di fuggire e tu l’insegui con il retino in mano la cerchi d’afferrarla con le gambe ma lei si divincola vuol fuggire andare via forse a Miami in cerca di facili amori .Un tempo simile ad un gambero ,colorato, che dialoga con lo spazio con una idea che tenta d’uscire fuori dal suo guscio ,ingordo d'ogni piacere ,oltre ogni momento psichico uno slancio verso una possibile creazione, redenzione . Un tempo tiranno che ha generato ombre ribelli pronte a combattere contro ogni dispotismo. Attendere, rimanere in attesa che tutto passi, tutto scorre ,scivoli via insieme all'orrore ,alla bugia ,al peccato all'intolleranza verso i nostri simili. Verso un modo d’intendere gli altri aldilà del bene del male circonciso intorno ad una frase ,un senso che illustri una nuova filosofia ,una fisicità di forme , evoluzioni di un concetto filosofico sfociante come un fiume in piena in un mare di liquami.
Un nascondersi forse da noi stessi, da quel senso che noi vogliamo distruggere a tutti costi, satirici e malconci pregiudizi così simili alla degenerazione morale di un era cosi simili ad un passato fatto di tante soprusi ,un guardare giù nel pozzo e chiamare colui che ci vive in fondo ehi ci sei ? rispondimi. Ma spesso tutto ciò è inutile , un eco troppo colto, sordo , ingenuo che fa fatica a spiegare i suoi perché senza una voce culturalmente impegnata a destra o sinistra senza ricevere risposta alcuna rimanere perplesso a guardare il secchio che scende, raccoglie l'acqua e la porta su. Ritornare a immaginare , a contare le nuvole incredulo che tutto questo sia possibile, eppure bisogna farsene una ragione ,bisogna scavare in fondo all'anima di questa storia umana di questa comune storia , dare una spiegazione logica al nostro correre ai nostri perché . Trascendere l’illusione ,vivere una splendida giornata senza rancore sedersi al sole ed ascoltare le voci che ti circondano ascoltare la città ,il traffico ,ascoltare il cuore che batte , il pensiero che muta. Cambiare con le cose circostanti lentamente come il passare dalla luce all'ombra ,dalla falsità alla verità .
Verità che ci ha resi ,fratelli e sorelle, buoni e cattivi , ubriachi nel bere un buon bicchiere di vino in compagnia con dei vecchi amici narrando di gesta d’eroi in politica a lavoro in guerra su altri pianeti contro le feroci truppe di mostruosi invasori alieni provenienti da un lontana costellazione . E li fuori c'è un buio brulicante d’ombre malvagie che t'attende un freddo che fa accapponare la pelle e vorresti essere a casa tua nel tuo letto sotto le coperte a sognare tante belle cose ad aspettare che un nuovo giorno nasca. E la luce illumina il cammino rende ogni cosa possibile ,raggiungibile, una gioia che allieta la speranza senza dover sentirsi piccolo e anonimo nell’affacciarsi alla finestra e ammirare la sconfinata città distesa ai tuoi piedi con le sue strade sporche ,tortuose ognuna con le proprie storie, le proprie sconfitte. Attraversarle e come voltare pagina e continuare a verseggiare mentre la logica rende eterno ogni concetto rincorso nel buio.


DOMENICO DE FERRARO

   
Clicca qui per la scheda generale dell'autore
Altri testi dello stesso autore
Tema Incorniciato MAGIA NATURALIS POEMA DEL MARE E DELLA TERRA
Tema Incorniciato FIAMMELLE
Tema Incorniciato FIORI MISTICI
Tema Incorniciato BALLARO'
Tema Incorniciato SOGNO DI GIUGNO
Tema Incorniciato LANNY DUE DITA 
Tema Incorniciato DELL'ESSERE E DELLO SCRIVERE E ALTRI SOGNI
Tema Incorniciato FESTA D'ESTATE IN MEZZO AL MARE
Tema Incorniciato GELATI TUTTI GUSTI
Tema Incorniciato LA LAMPADA DELLA VITA
Tema Incorniciato POMERIGGIO MARINO
Tema Incorniciato FANTASIA
Tema Incorniciato L'UOMO DELLA LUNA
Tema Incorniciato FOGLIE MORTE
Tema Incorniciato LA PELLE NERA
Tema Incorniciato ERANO NEI SOGNI MIEI
Tema Incorniciato ERRANTI NOTE
Tema Incorniciato LA GUERRA DI PIERO
Tema Incorniciato CANTO PER LA FESTA D'OGNISSANTI
Tema Incorniciato LA PIPA CARAIBICA
-----------------------------------------
Vai a:

Pagina Caricata in :0,82
Imposta come tua pagina di avvio aggiungi ai favoriti Privacy Segnala Errori © 2001-2011 Concerto di Sogni - B.A. & R.M MaxWebPortal Snitz Forums Go To Top Of Page