Concerto di Sogni
Main sponsor: Ideal Gomma Sport Sas
Think and Make It!

Remember Nassiriya : Appendete una bandiera ai vostri monitor Concert of the World: English Version



 Home   Elenco Autori   Forum:Elenco Argomenti   Eventi attuali e storici    Le prime pagine   Link  
Utente:
 
Password:
 
Salva password Dimenticata la password?
 
 tutti i Forum
 Le analisi di Roberto Mahlab
 E' un pò come un ciclone (12/09/08)
 Versione per la stampa  
Autore Tema Precedente Tema Tema Precedente  
Admin
Forum Admin


Italy
2434 Inseriti
627 Gold
3280 Punti Rep.
Inserito - 17/09/2008 :  06:20:24  Mostra Profilo  Visita la Homepage di Admin Invia un Messaggio Privato a Admin
il palloncino chiamato subprimes si gonfiava sempre più e su di esso si appoggiavano tante entità finanziarie, il palloncino si sgonfia e le entità si ritrovano in aria con sotto il vuoto e, tra queste entità, ci sono diverse banche.
Negli Stati Uniti hanno consolidato, il termine nazionalizzato non è del tutto corretto dato che erano istituzioni miste e senza regole di controllo antioligopolistico, le banche garanti dei mutui, la speranza è che in un paio d'anni la ripresa economica ricopra di denaro il vuoto che si è formato sotto le banche, altrimenti sarà un ciclone di proporzioni globali.
Diciamo che oggi come oggi, una Standard e Poors o una Moody's che si trovassero su Marte, direbbero agli investitori marziani di stare alla larga da tutti gli assets finanziari del pianeta Terra, che sarebbero valutati come junk bonds. A questo punto, senza più fondamentali congiunturali a disposizione, il rischio è di tempeste di panico psicologico sui mercati senza possibilità di riparo, i soldi corrono veloci in tutte le direzioni per salvare il loro valore, non c'è rete se non appunto il consolidamento, che significa svenarsi se non arriva un pronto recupero economico, diciamo che è come il gioco delle tre arance tirate in aria da un giocoliere, il giocoliere deve essere proprio bravo e instancabile, nel nostro caso, altrimenti marmellata. Di fatto si è formato un buco nero al centro del nostro pianeta, che si può ingoiare tutto l'esistente, senza bisogno del bosone dell'acceleratore di Ginevra.

   
Clicca qui per la scheda generale dell'autore
Altri testi dello stesso autore
Tema Imperdonabilmente..
Tema LETTERA APERTA AI CONCERTISTI DI BUONA VOLONTA'
Tema eccomi quì
Tema Mi date un chiarimento?
Tema E per chi ha il cellulare grosso.. 
Tema Un murales per Concerto di sogni
Tema Segno
Tema Lettera Aperta "E' tempo di lasciare un segno.."
Tema Rain Dogs
Tema mi presento
Tema ma poi ti accorgi che è tutto inutile...
Tema Relazione di capodanno della BCCC
Tema Curiosità.. le parole piu' cercate del 2005
Tema BUON NATALE A TUTTI 
Tema consiglio
Tema King Kong
Tema La Befana ci porterà il VI° libro di Harry Potter
Tema Milionario a 21 anni..
Tema mi presento
Tema Messaggio al Sig, Admin
-----------------------------------------
Vai a:

Pagina Caricata in :4,86
Imposta come tua pagina di avvio aggiungi ai favoriti Privacy Segnala Errori © 2001-2021 Concerto di Sogni - B.A. & R.M MaxWebPortal Snitz Forums Go To Top Of Page