Concerto di Sogni
Main sponsor: Ideal Gomma Sport Sas
Think and Make It!

Remember Nassiriya : Appendete una bandiera ai vostri monitor Concert of the World: English Version
Aiutateci a rendere visibile concertodisogni premendo "Mi piace"



 Home   Elenco Autori   Forum:Elenco Argomenti   Eventi attuali e storici    Le prime pagine   Link  
Utente:
 
Password:
 
Salva password Dimenticata la password?
 
 tutti i Forum
 5 Poesie / Poetry - Galleria artistica
 CANTO DI AUTUNNO
 Versione per la stampa  
Autore Tema Precedente Tema Tema Successivo  
Domenico De Ferraro
Emerito


Italy
126 Inseriti
102 Gold
131 Punti Rep.
Inserito - 22/10/2006 :  09:04:53  Mostra Profilo Invia un Messaggio Privato a Domenico De Ferraro
CANTO DI AUTUNNO


Gemendo in un alito di vento le foglie in quest’autunno
mite vengono portate via al suono d’una meditabonda melodia.
Scolorano gli alberi si tingono di rosso
avvolgono ogni cosa nei loro soavi colori
colline calanti nel mare tra i boschi marini
sui monti primitivi per valli ombrose
le donne s’aggirano per le strade vestite di faticosi pensieri
trascinando seco la vita nei pressi della verna.
Io vidi dalle solitudini mistiche staccarsi una tortora
e volare distesa verso le valli immensamente aperte.
Il passaggio cristiano segnato di croci inchinate dal vento
ne fù vivificato misteriosamente.
Volarono via sul dorso delle foglie i ribelli pensieri.
Lontano dispersi al confine d’un mondo ove i sogni
maturano sugli alberi ove le fate sono amiche dei fanciulli
ove il tempo non è cattivo quanto sembra di voler far credere .
Concerti di topi campagnoli improvvisati in piazza
di nascosto ai gatti dai lunghi baffi
e dai tanti interrogativi in testa.
Le nonne sedute fuori l’uscio a far la lunga maglia
che coprirà nel rigido inverno l’ignudo seno della città.
Radunati in assemblea i colombi sotto le grondaie
impettiti a discutere sui quotidiani problemi del traffico
metropolitano ,delle macchine che non rispettano le regole
del villano che ha rubato l’ uovo dal loro nido .
Autunno, notte errando per la città
la morte giunge dietro alle spalle brandendo la sua falce.
Scuotendo il corpo orfico, la voce dell’oracolo evoca
le gesta dell’eroe nel sedurre le muse
nel giardino dell’ esperidi.
I fumi delle fabbriche , gli operai sporchi di fuliggine
di ritorno da lavoro, in groppa alle biciclette pedalando
con vivacità s’alzano in volo passano sopra le città,
paesi ,nazioni , vanno verso le loro piccole case.
Guardie e ladri ,amici di vecchia data
giocano a briscola nel bar della stazione
sorseggiando un buon quartino si giocano
passati momenti della loro esistenza.
Amore e odio ,sogni colorati, variopinte idee
rincorse tra i prati , sui monti , fin giù nelle valli
canore ove l’eco risuona e t’avvolge nel vento del nord.
Sulle stoppie interminabili sempre più alte si alzano
le torri naturali di roccia che regge la casetta conventuale
rilucente di dardi di luce nei vetri lavorati d’ abili artigiani.
In agguato l’ ingrato destino i tanti errori
pesanti come macigni nella coscienza inquieta
l’immagine fuggita dalle mani del suo maestro
un disegno, una figura uno scarabocchio
figlio d’una penna d’inchiostro.
Una campana dalla chiesetta francescana tintinna
nella tristezza del chiostro e par il giorno dall’ombra ,
il giorno piagner che si muore.
La maga del villaggio sghignazza
sulla sua turbo scopa a spasso per il cielo correndo.
Un triste clown dai capelli tinti esiliato dal circo
in viaggio verso nuove mete in compagnia
d’un cane e d’un papera dal cappellino rosa.
Autunno, lungo un sogno
per i boschi intorno all’averno
raccogliendo castagne caste e pure.
Mentre vaga per contrade polverose
il chierico chiedendo offerte per i piccoli orfani
porgendo le mani dispensa parole di conforto
lungo la strada diretta al solitario convento
arroccato sul monte delle pie beatitudini.

   
Clicca qui per la scheda generale dell'autore
Altri testi dello stesso autore
Tema Incorniciato MAGIA NATURALIS POEMA DEL MARE E DELLA TERRA
Tema Incorniciato FIAMMELLE
Tema Incorniciato FIORI MISTICI
Tema Incorniciato BALLARO'
Tema Incorniciato SOGNO DI GIUGNO
Tema Incorniciato LANNY DUE DITA 
Tema Incorniciato DELL'ESSERE E DELLO SCRIVERE E ALTRI SOGNI
Tema Incorniciato FESTA D'ESTATE IN MEZZO AL MARE
Tema Incorniciato GELATI TUTTI GUSTI
Tema Incorniciato LA LAMPADA DELLA VITA
Tema Incorniciato POMERIGGIO MARINO
Tema Incorniciato FANTASIA
Tema Incorniciato L'UOMO DELLA LUNA
Tema Incorniciato FOGLIE MORTE
Tema Incorniciato LA PELLE NERA
Tema Incorniciato ERANO NEI SOGNI MIEI
Tema Incorniciato ERRANTI NOTE
Tema Incorniciato LA GUERRA DI PIERO
Tema Incorniciato CANTO PER LA FESTA D'OGNISSANTI
Tema Incorniciato LA PIPA CARAIBICA
-----------------------------------------
Vai a:

Pagina Caricata in :0,87
Imposta come tua pagina di avvio aggiungi ai favoriti Privacy Segnala Errori © 2001-2011 Concerto di Sogni - B.A. & R.M MaxWebPortal Snitz Forums Go To Top Of Page