Concerto di Sogni
Main sponsor: Ideal Gomma Sport Sas
Think and Make It!

Remember Nassiriya : Appendete una bandiera ai vostri monitor Concert of the World: English Version
Aiutateci a rendere visibile concertodisogni premendo "Mi piace"



 Home   Elenco Autori   Forum:Elenco Argomenti   Eventi attuali e storici    Le prime pagine   Link  
Utente:
 
Password:
 
Salva password Dimenticata la password?
 
 tutti i Forum
 5 Poesie / Poetry - Galleria artistica
 BLUES DI MEZZA ESTATE
 Versione per la stampa  
Autore Tema Precedente Tema Tema Successivo  
Domenico De Ferraro
Emerito


Italy
126 Inseriti
102 Gold
131 Punti Rep.
Inserito - 22/07/2006 :  20:12:52  Mostra Profilo Invia un Messaggio Privato a Domenico De Ferraro
BLUES DI MEZZA ESTATE


Le voci del mondo confuse
echi di guerre mai spente
errando spinte da un dolce vento
giungono dentro casa
con esse l’odore del mare.
Voci tristi e diverse
figlie della stessa notte.
Lasciarsi andare all’improvvisazione
spalancare le meste finestre
cielo azzurro calypso nuvole e sogni.
Estate dolente eterna bambina.
Fuggire verso l’ignoto
per giungere in un’ arida terra
in groppa ad un cammello.
Le mie parole con pazienza
disegnate sopra un foglio di carta
prendono forma si muovono ridono copulano.
Il mare s’agita l’onde ripide e enormi
la nave sale e scende la rotta più non trova.
Ritornerò ,per esserti di nuovo accanto
dopo aver percosso tante strade in silenzio.
Ogni cosa mi ricorda dei nostri giorni insieme
mentre muta ballava la morte.
Su una bancarella ho acquistato libri usati
spiritelli e spettri accompagnano il mio cammino
attraverso la città
mi guardo intorno
in ogni piazza, vicoli e palazzi sembra
dimorarvi una strana follia.
Oscura fredda ed aspra e la strada .
Beltà impiccata ad un robusto albero.
Sull’onda dei ricordi .
Sona mia canzone.
Porta via quest’alma nera
verso terre assai lontane.
Narrando d’amori perduti.
Oh mia bella piccinina.
Trotta trotta mio pensiero.
và su i monti nelle valli sulle alpi a rallegrare.
Questa mia passione in blues .
Canta spiritello
canta canta questo rap.
Oh gitano sentimento
amore ballerino.
Vie infinite .
Desideri inauditi.
Bucati appesi ai fili.
Cieli notturni coste illuminate.
Danza questa rumba nella notte piena di stelle.
Ladri d’emozioni.
Sentimenti mai sepolti .
Luglio figlio della lupa.
Figlia di Roma .
Amore nel mondo .
Musica beata regina del nostro umile misero canto.

   
Clicca qui per la scheda generale dell'autore
Altri testi dello stesso autore
Tema Incorniciato Elegia D'un Viaggio Ai Confini D'un Sogno
Tema Incorniciato BUON NATALE ROBOT
Tema Incorniciato FIORI DI NEVE
Tema Incorniciato L' ACCHIAPPASOGNI
Tema Incorniciato METAMORFOSI DI PRIMAVERA
Tema Incorniciato Canto Dei Motori
Tema Incorniciato IL MAGO MANGIACATTIVI
Tema Incorniciato Il Pianeta Delle Sette Lune
Tema Incorniciato La Canzone Degli Assassini
Tema Incorniciato La Verga e La Strega
Tema Incorniciato Piccolo Miracolo Di Natale
Tema Incorniciato I Sopravvissuti Di Osiris
Tema Incorniciato Trascendente Estate
Tema Incorniciato Canto Del Cane
Tema Incorniciato Cantico Notturno
Tema Incorniciato La Memoria Della Luna
Tema Incorniciato LE ALI DELL'AMORE
Tema Incorniciato Notturno Tirreno
Tema Incorniciato Ditirambo Di Una Notte D'Estate
Tema Incorniciato L'ultimo Mago
-----------------------------------------
Vai a:

Pagina Caricata in :0,55
Imposta come tua pagina di avvio aggiungi ai favoriti Privacy Segnala Errori © 2001-2011 Concerto di Sogni - B.A. & R.M MaxWebPortal Snitz Forums Go To Top Of Page