Concerto di Sogni
Main sponsor: Ideal Gomma Sport Sas
Think and Make It!

Remember Nassiriya : Appendete una bandiera ai vostri monitor Concert of the World: English Version
Aiutateci a rendere visibile concertodisogni premendo "Mi piace"
'


 Home   Elenco Autori   Forum:Elenco Argomenti   Eventi attuali e storici    Le prime pagine   Link  
Utente:
 
Password:
 
Salva password Dimenticata la password?
 
 tutti i Forum
 5 Poesie / Poetry - Galleria artistica
 L'AMBULANTE
 Versione per la stampa  
Autore Tema Precedente Tema Tema Successivo  
michael santher
Senatore



427 Inseriti
100 Gold
432 Punti Rep.
Inserito - 02/01/2006 :  01:44:53  Mostra Profilo Invia un Messaggio Privato a michael santher
Il freddo trovava
cattivo alloggio nei polmoni
e scontento si dileguava
in rumore di tosse
dalla bocca di rosa della
venditrice di palloncini
con le rosse mascelle
ove il sangue pagava
il conto al gelo di pelle
liscia sui vent'anni
assemblati nelle battaglie di vita

Era bella la ragazza
come se ogni pittore in stato di grazia
avesse dato a un particolare
una pennellata del talento migliore
e uno nell'emozione tardò il ritiro di mano
e vi lasciò un fossetto sul mento

L'uomo gentile e radioso
con gli anni che avevano firmato la faccia
e non scalfito per niente la nobiltà
di nessun gesto al rilento,fece per comprare
al doppio del prezzo tutta la plastica
gonfia accarezzata dal vento
che faceva promesse vagabonde di cielo
ma lei rifiutò sorridente e disse...
anche se immenso per me
è un sol gesto di troppo buon uomo
e non sentirò più di volta in volta
l'adagio di spiccioli nella conca di mano
e con esso un contatto umano
carbone e non fuoco di paglia
che si aggiunge a riscaldar l'anima
perchè è dentro che ho freddo
in qualunque stagione

La storia finisce
io ho traccia di un anziano signore
a un tavolino che abbandona claudicante
con gli occhi lucidi e il cappello in mano
premuto al petto
un aperitivo a metà e un giornale
dove mancava un esiguo ritaglio
..poi mi informai..c'era scritto
..giovane ragazza Rumena...ambulante
trovata morta assiderata
-lasciai tra la saliva che oliava la gola
il mio solito....amen
----------------------------------------
Da:Vetriolo
www.santhers.com

michael santhers

   
Clicca qui per la scheda generale dell'autore
Altri testi dello stesso autore
Tema Incorniciato CINICO SPETTATORE
Tema Incorniciato FOTO
Tema Incorniciato FESTA DI SANTA CRISTINA
Tema Incorniciato BIBLIOTECHE
Tema Incorniciato AUDIENCE
Tema Incorniciato MORTI
Tema Incorniciato PRIMA COMUNIONE
Tema Incorniciato 57 EURO
Tema Incorniciato AUTOBIOGRAFIA DI UN FANTASMA
Tema Incorniciato FIRMA CALCATA (Cinismo)
Tema Incorniciato SILENZI DI MORTE
Tema Incorniciato NEL RIVEDERLA
Tema Incorniciato POLVERE AL VENTO
Tema Incorniciato PANCHINA D'AUTUNNO
Tema Incorniciato LI CHIAMANO POETI 
Tema Incorniciato ULTIMA CENA
Tema Incorniciato E..TRASCINO QUESTE OSSA
Tema Incorniciato IL BUE
Tema Incorniciato LUCE D'INGANNO
Tema Incorniciato OCCHI VENDUTI
-----------------------------------------
Vai a:

Pagina Caricata in :4,72
Imposta come tua pagina di avvio aggiungi ai favoriti Privacy Segnala Errori © 2001-2011 Concerto di Sogni - B.A. & R.M MaxWebPortal Snitz Forums Go To Top Of Page