Concerto di Sogni
Main sponsor: Ideal Gomma Sport Sas
Think and Make It!

Remember Nassiriya : Appendete una bandiera ai vostri monitor Concert of the World: English Version



 Home   Elenco Autori   Forum:Elenco Argomenti   Eventi attuali e storici    Le prime pagine   Link  
Utente:
 
Password:
 
Salva password Dimenticata la password?
 
 tutti i Forum
 7 Riflessioni
 Riflessioni (il ritorno)
 Versione per la stampa  
Autore Tema Precedente Tema Tema Successivo  
Admin
Forum Admin


Italy
2434 Inseriti
627 Gold
3280 Punti Rep.
Inserito - 01/05/2005 :  19:58:06  Mostra Profilo  Visita la Homepage di Admin Invia un Messaggio Privato a Admin
All'inizio 2003 i fondatori di questo sito Beppe e Roberto hanno ragionato tra il serio e il criceto su cosa dovesse essere lo spazio chiamato "Riflessioni" in Concertodisogni.

Riproponiamo questa sequenza di testi in modo che i nuovi concertisti e i passati concertisti comprendano quello che vorremmo fosse il progetto di quest'area condivisa.

Buona e divertente lettura.
Concertodisogni

---
da Beppe Andrianò


A cosa serve secondo voi uno spazio con questo nome?

Quale e' il suo uso?

Come si risponde ad un messaggio in questo spazio?

Quando si risponde pubblicamente e quando privatamente?

Perche'?

Secondo me esistono molte risposte a ciascuna di queste domande ma vorrei chiedervi, se vi va, di provare a rispondere non parlando delle "riflessioni" in senso assoluto, avulso dal luogo, ma rispondere per quello che le riflessioni sono, possono essere, vorremmo che fossero nella nostra isola di ConcertoDiSogni.

E spero abbiate notato come le regole e le leggi introdotte dalla nostra traballante giunta golpista e dal regime di terrore portato dai nostri terribili cocco & drilly abbiano completamente influenzato lo stile e la modalità espressiva e relazionale di questo luogo tutt'altro che virtuale.

Ciao
beppe


Da Roberto Mahlab


Prologo
Secondo me una riflessione su concerto e' portatrice di due messaggi, uno letterario e uno di induzione di riflessione.

Il messaggio letterario e' ispirato non solo dal luogo, concerto, ma anche dalla scoperta capacita' di condividere una propria riflessione.

Il messaggio indotto e' la ricaduta della riflessione sull'animo del lettore che a sua volta potra' descrivere riflessioni su argomenti simili che l'hanno coinvolto, come rispondesse ad un invito a riflettere su casi analoghi e personalmente coinvolgenti.

Partecipare ad una riflessione di concerto significa quindi leggere e pensare oppure leggere e aggiungere una propria testimonianza che e' soggetto, la riflessione altrui non dovrebbe esserne l'oggetto.

Teoria della riflessione
Io credo che la riflessione concertistica strettamente definita sia qualcosa di personale e dunque la sequenza di riflessioni non dovrebbe rivolgersi a riflessioni di altri, ma alle proprie. Riflettermi nelle parole di un'altra persona secondo me significa riconoscermi o riconoscere la sensazione, dal personale di un'altra persona passo al mio personale, dunque i soggetti sono due o piu', non uno, ovverossia non e' sotto analisi la riflessione che ha dato origine alla sequenza di riflessioni, altrimenti quelle successive non sono riflessioni, ma tentativi di spiegazione della prima riflessione e questo non mette in gioco le riflessioni personali e cosi' la prima riflessione, anziche' indurne altre, si autoalimenta con il rischio di perdere la connotazione e il significato che si voleva trasmettere, in pratica il portatore della prima riflessione diviene oggetto sotto analisi.

Pratica della riflessione
Se io rifletto su un avvenimento che mi e' accaduto oppure su dei miei pensieri, un'altra persona che vuole rispondere non dovrebbe in realta' rispondermi, la riflessione e' mia, dovrebbe portare la sua propria riflessione di avvenimenti analoghi o avvenimenti che tale riflessione ha riportato alla sua mente, non e' la mia riflessione o parte della mia riflessione l'oggetto, altrimenti sarei l'oggetto della riflessione dell'altra persona, il mio animo e non piu' la mia testimonianza.

Se parlo per esempio di un bambino che mi ha rubato la caramella a cui tenevo, una risposta alla mia riflessione non dovrebbe essere un discorso sulla mia caramella o sull'episodio che mi ha coinvolto, la riflessione l'ho gia' fatta io, ma piuttosto una riflessione personale su un episodio analogo capitato a chi desidera rispondere, io devo uscire dal quadro.

Tesi
Dunque la riflessione rimane un documento personale e consultabile e condivisibile, ma chiuso, che induce ad aprirne altri anche in sequenza, non che induce ad aggiungere riflessione rivolta alla mia riflessione, con un intervento nella mia riflessione, se e' mia, e' mia, l'ho gia fatta, e' conclusa e va letta nel suo complesso, non ridotta a suddivisioni del testo, e' portatrice di una riflessione successiva oppure di semplice pensiero e apprezzamento e incoraggiamento e partecipazione.

Altrimenti cade il primo requisito che sia anche letteratura.

Come volevasi dimostrare.

Nota a margine (la metto sotto, cosi' e' a margine)
Avevamo anche proposto che le aree dei forum servissero per proporre riflessioni che hanno origine dalle poesie e dai racconti che inducevano sensazioni proprie, il che significa che se in una poesia o un racconto e' affrontato un tema che interessa, si puo' proporlo sui forum, il tema, non lo scritto o l'autore dello scritto ovviamente, ecco l'utilita' particolare e del tutto concertistica dei forum che affiancano le gallerie artistiche. Se leggo un racconto che mi induce a riflettere sulla paura, posso proporre sui forum l'argomento della paura, ad esempio.

Sigismund Rob
Cattedra di ecobiopsicoanalisi sintetica sperimentale della facolta' di cerebrologia postcatastrofica monumentale dell'universita' di concerto city, vi preghiamo di rivolgere le vostre eventuali domande alla casella postale 5967, casa di cura per menti sneuronate del canton Argovia, orari dalle otto alle diciotto, sabato escluso, chiedere dell'infermiera Poliakova all'ingresso del reparto per accompagnarvi alla mia stanza.


   
Clicca qui per la scheda generale dell'autore
Altri testi dello stesso autore
Tema Dopo il temporale
Tema boom di pance
Tema Ma oggi non è... il compleanno del dittatore?
Tema Ben trovati!
Tema Buon giorno a tutti
Tema Google riunifica le ricerche
Tema L'ultima bufala: Prisco Mazzi della Polizia
Tema I soliti tentativi di Phishing
Tema Modificare le poesie
Tema Succede da ieri mattina
Tema Patricia Cornwell - L'isola dei cani
Tema Foto in alta definizione
Tema SI SALVI CHI PUO'...
Tema C'è una Elena Fiorentini in questo sito?
Tema Mentre tutti si lamentano..
Tema Trailer/Un mondo a prestito
Tema Segnalazione: Versione Beta Rai Radio2
Tema Parliamo anche noi del 2012 ?
Tema Difficoltà
Tema Auguri
-----------------------------------------
Vai a:

Pagina Caricata in :5,34
Imposta come tua pagina di avvio aggiungi ai favoriti Privacy Segnala Errori © 2001-2021 Concerto di Sogni - B.A. & R.M MaxWebPortal Snitz Forums Go To Top Of Page