Concerto di Sogni
Main sponsor: Ideal Gomma Sport Sas
Think and Make It!

Remember Nassiriya : Appendete una bandiera ai vostri monitor Concert of the World: English Version
Aiutateci a rendere visibile concertodisogni premendo "Mi piace"



 Home   Elenco Autori   Forum:Elenco Argomenti   Eventi attuali e storici    Le prime pagine   Link  
Utente:
 
Password:
 
Salva password Dimenticata la password?
 
 tutti i Forum
 6 Musica e Canzoni
 James Taylor
Condividi
 Versione per la stampa  
Autore Tema Precedente Tema Tema Successivo  
detective Hayes
Curatore


Italy
682 Inseriti
151 Gold
697 Punti Rep.
Inserito - 16/08/2003 :  17:26:02  Mostra Profilo  Replica con Citazione Invia un Messaggio Privato a detective Hayes
Quante volte capita di sentire una canzone alla radio e non sapere di chi sia! Magari è una vecchia canzone che pochi conoscono.
In questa sezione inizierò a parlare di alcuni cantanti, più o meno famosi. Chi mi vuole aiutare, aggiungendo notizie, chicche su canzoni e album è liberissimo di partecipare.

Inizio questa mia avventura di cronista musicale con James Taylor, fino a qualche anno fa a me completamente sconosciuto!!!

Un pò di notizie sulla sua vita... che non fa mai male!
James Taylor nasce nel 1948 a Boston. I suoi fratelli e sorelle - Alex, Livingston, Hugh, Kate - diventano tutti musicisti e incidono almeno un disco. Lui comincia a suonare a 16 anni, assieme a suo fratello Alex, e dopo aver studiato il violoncello da bambino. Lascia la scuola e cade vittima di una profonda crisi depressiva. Entra in un ospedale psichiatrico del Massachusetts, esperienza che ispira alcune tra le sue prime canzoni. Nel 1966, a 18 anni, torna a New York e forma un gruppo che battezza Flying Machine. La band pubblica un singolo di scarso successo e poi si scioglie.
Nel frattempo Taylor diventa eroinomane (!!!). Nello sforzo di uscire dalla tossicodipendenza, si trasferisce a Londra, e ottiene un contratto con la Apple che pubblica il suo album di debutto: JAMES TAYLOR, uscito in Inghilterra alla fine del 1968 e negli Stati Uniti nel febbraio del 1969. L’album non ottiene i risultati sperati e, soprattutto, James Taylor non riesce a disintossicarsi. Torna in Usa ed entra in ospedale ma, una volta dimesso, ha un brutto incidente di moto in cui si frattura entrambe le mani - ed esce dalla scena per alcuni mesi.
Nel gennaio del 1970 Taylor firma con la Warner, si trasferisce in California e regisrta il secondo album, SWEET BABY JAMES, che spinto dal singolo “Fire and rain” ottiene un buon successo ed schizza ai posti alti delle classifiche, il che spinge Taylor a pubblicare una selezione delle sue prime canzoni con i Flying Machine (JAMES TAYLOR AND THE ORIGINAL FLYING MACHINE)?
Dopo aver tentato di fare l’attore in “Two-line blacktop” assieme a Dennis Wilson dei Beach Boys, James Taylor si convince: la sua strada è quella della musica, meglio lasciar perdere le velleità cinematografiche. Nel 1971 esce MUD SLIDE SLIM AND THE BLUE HORIZON, che contiene il portentoso singolo “You’ve got a friend”, che arriva al numero uno in classifica. L’album successivo, ONE MAN DOG, esce nel novembre 1972. il 3 novembre Taylor sposa Carly Simon, cantautrice come lui.
Per l’album successivo bisogna aspettare il 1974, anno in cui esce WALKING MAN, che raggiunge la top five ma dal punto di vista commerciale non ha risultati entusiasmanti. Nel 1976 è il turno di IN THE POCKET e di un GREATEST HITS. Nel 1977 Taylor firma con la Columbia e pubblica JT, che vende più di due milioni di copie. Anche FLAG, del 1979, ha un certo successo; segue un lungo tour nell’estate del 1980, e poi DAD LOVES HIS WORK, nel 1981. Per tutti gli anni 80 Taylor continua a girare il mondo in tour, e nel 1983 divorzia da Carly Simon. Nel 1985 esce THAT’S WHY I’M HERE, dopo quattro anni di assenza dalle scene. L’album non ha risultati brillanti.
Alla fine del 1985 Taylor si sposa per la seconda volta, con Kathryn Walker, e nel 1988 pubblica NEVER DIE YOUNG, che vende milioni di copie. Nell’ottobre del 1991 è la volta di NEW MOON SHINE, che raggiunge quota un milione di copie vendute. Nel 1993 e nel 1994 escono due LIVE: nel 1996 Taylor divorzia dalla sua seconda moglie, e nel ‘97 pubblica un altro album di buon successo, HOURGLASS. Nel 2001 Taylor si risposa con Caroline Smedvig e mette al mondo due gemelli. Nel 2002 arriva OCTOBER ROAD, che ottiene da subito un ottimo riscontro.

DISCOGRAFIA ESSENZIALE:
JAMES TAYLOR – 1968, Capitol
SWEET BABY JAMES – 1970, Warner
MUD SLIDE SLIM AND THE BLUE HORIZON – 1971, Warner
ONE MAN DOG – 1972, Warner
WALKING MAN – 1974, Warner
IN THE POCKET – 1976, Warner
JT – 1977, Columbia
FLAG – 1979, Columbia
DAD LOVES HIS WORK – 1981, Columbia
THAT’S WHY I’M HERE – 1985, Columbia
NEVER DIE YOUNG - 1988, Columbia
NEW MOON SHINE - 1991, Columbia
HOURGLASS - 1997, Columbia
OCTOBER ROAD - 2002, Columbia

(tratto da un articolo di ROCKOL)

Per altre informazioni, aggiornamenti e commenti... alla prossima volta

   
Clicca qui per la scheda generale dell'autore
Altri testi dello stesso autore
Tema eccomi!
Tema Il sesso degli scrittori
Tema Informazioni su NY x il mio ... libro
Tema Improvvisamente.. lei
Tema Mi presento...
Tema James Taylor
Tema Tanti auguri a... me!!!
Tema se non C6 
Tema dovrei essere felice... ma
Tema Accendiamo una sigaretta!!!
Tema È NATO FRANCESCO
Tema Mi sento triste quando parte
Tema nuovo virus
Tema Un dubbio
Tema Incorniciato Una vecchia poesia: grazie
Tema Il mistero della banda blu
Tema Non so a voi, ma a me piacerebbe
Tema romanticismo: esiste ancora?
Tema ECCOMI FINALMENTE!!!
Tema Tanti Auguri Miss Ohara!
-----------------------------------------
Condividi
Vai a:

Pagina Caricata in :0,79
Imposta come tua pagina di avvio aggiungi ai favoriti Privacy Segnala Errori © 2001-2011 Concerto di Sogni - B.A. & R.M MaxWebPortal Snitz Forums Go To Top Of Page