Concerto di Sogni
Main sponsor: Ideal Gomma Sport Sas
Think and Make It!

Remember Nassiriya : Appendete una bandiera ai vostri monitor Concert of the World: English Version
Aiutateci a rendere visibile concertodisogni premendo "Mi piace"
'


 Home   Elenco Autori   Forum:Elenco Argomenti   Eventi attuali e storici    Le prime pagine   Link  
Utente:
 
Password:
 
Salva password Dimenticata la password?
%>  
 tutti i Forum
 4 Favole e Racconti / Tales - Galleria artistica
 L'omino di burro
Condividi
 Versione per la stampa  
Autore Tema Precedente Tema Tema Successivo  
rosa blu
Curatore


Italy
266 Inseriti
107 Gold
281 Punti Rep.
Inserito - 28/06/2003 :  19:24:08  Mostra Profilo  Visita la Homepage di rosa blu Invia un Messaggio Privato a rosa blu
Da piccola l'appetito non era il mio forte.
Potevo non mangiare anche per giorni...
Mia madre a questa cosa reagiva in una maniera alquanto insolita..
ero molto piccola, ma ricordo molto bene...
Aveva inventato una cosa che a me faceva inorridire e venire la nausea.. Con una pazienza infinita costruiva piccoli omini di burro che mi costringeva a mangiare, perchè diceva il burro nutriva e faceva ingrassare.
Il piccolo omino di burro nasceva sotto i miei occhi allucinati e meravigliati: prima la testina
rotonda, poi il corpicino, le braccine ed infine le gambette. Devo dire che il risultato era perfetto.
Questi piccoli esserini dovevano entrare nel mio corpo!!!! Se mi rifiutavo, mia madre piangeva e credetemi era capace di insistere fino all'inverosimile, anche per ore...se gli omini si disfacevano c'era il frigo. Alla fine, esauste,capitolavo e cercavo di fare la brava bambina.. Il suo viso si rasserenava ed io inghiottivo questa cosa disgustosa.
La maniera per sentire meno nausea possibile era di stringere il naso con le mani e di buttar giù più alla svelta che potevo il tutto. Era una cosa terribile. So e ho sempre saputo che mia madre lo faceva solo e soltanto per amore materno, criticabilissimo e distruttivo perchè ciò ha lasciato delle conseguenza notevoli sul mio gusto ed olfatto. Anche l'olfatto, perchè anche ora che sono passati tanti e tanti anni, l'odore del burro lo sento a distanze notevoli. Non ho più e mai più mangiato burro da secoli e secoli... Quando lo vedo al supermercato, giro l'angolo.. Se qualche volta è capitato che al ristorante portino delle pietanze col burro, niente, non mangio..
Mia madre non c'è più ormai da molti anni, ma i suoi omini di burro rimangono per me un dolcissimo ricordo.
In un panetto di burro ci vedo sempre un omino e il sorriso dolce di mia madre.

   
Clicca qui per la scheda generale dell'autore
Altri testi dello stesso autore
Tema Guardando il mare
Tema E.
Tema Incorniciato Sognare
Tema un mondo senza tempo
Tema Incorniciato I tuoi occhi
Tema A Crisby
Tema Incorniciato Ho parlato con la Luna
Tema Il cacciucco
Tema Il crepuscolo delle anime
Tema angoscia...
Tema foto di Crisby
Tema dovrei essere felice... ma
Tema Incorniciato Sogno
Tema Incorniciato Sono.......
Tema blackout
Tema eccomi!!!!!!!
Tema Essere genitori......
Tema Incorniciato Innamorati
Tema storiellina
Tema Incorniciato Ed io......
-----------------------------------------
Condividi
Vai a:

Pagina Caricata in :15,85
Imposta come tua pagina di avvio aggiungi ai favoriti Privacy Segnala Errori © 2001-2011 Concerto di Sogni - B.A. & R.M MaxWebPortal Snitz Forums Go To Top Of Page