Concerto di Sogni
Main sponsor: Ideal Gomma Sport Sas
Think and Make It!

Remember Nassiriya : Appendete una bandiera ai vostri monitor Concert of the World: English Version



 Home   Elenco Autori   Forum:Elenco Argomenti   Eventi attuali e storici    Le prime pagine   Link  
Utente:
 
Password:
 
Salva password Dimenticata la password?
 
 tutti i Forum
 2 Film, Spettacoli e libri, Arte
 "Il cuore altrove" di P. Avati
Condividi
 Versione per la stampa  
Autore Tema Precedente Tema Tema Successivo  
ophelja
Curatore


Italy
2095 Inseriti
153 Gold
2110 Punti Rep.
Inserito - 24/01/2003 :  23:53:19  Mostra Profilo  Replica con Citazione Invia un Messaggio Privato a ophelja
Pupi Avati racconta le sue storie con un garbo tale da lasciare una sensazione di benessere
Se poi le sue storie sono strutturate nella cornice di una Bologna bella e ormai impossibile, il cinema è davvero un piacere.
La storia parla di un professore timido e goffo che non ha esperienza di donne e, per conoscerle, e magari trovarne una disposta a sposarlo, viene inviato a Bologna da un genitore completamente all'opposto del figlio.
E chi incontra? Proprio la meno adatta a capire il suo animo sensibile e delicato.
Angela, che è cieca, è viziata e cinica, e il timido professore se ne innamora perdutamente arrivando perfino a pregare Santa Lucia affinchè faccia la grazia di lasciare la ragazza …cieca, ritenendo questo il solo modo per poter rimanere accanto a lei.
Il finale è scontato e al tempo stesso insolito.
Una piacevole scoperta veder recitare Neri Marcorè , che ha la faccia giusta per il professore d'altri tempi.
Sono bravi, e molto, anche Nino D'angelo, Giannini e Bosetti.


ophelja

Marco.
Curatore


Italy
281 Inseriti
102 Gold
114 Punti Rep.
Inserito - 27/01/2003 :  10:51:52  Mostra Profilo  Visita la Homepage di Marco.  Replica con Citazione Invia un Messaggio Privato a Marco.
Ciao!

Anch'io ho visto il film di Pupi Avati: bellissime ambientazioni, bei dialoghi, personaggi ben delineati, ma il protagonista...capisco che l'amore fa fare pazzie, ma quell'uomo era un vero zerbino, nella scena finale, quella della riparazione del vestito, avrei voluto entrare nello schermo e urlargli in faccia: "SVEGLIAAAAAAA!!!!!" :-)

Unica nota di speranza, in quel cantare finale a squarciagola, ho voluto vedere, finalmente, la sua volontà di affermare se stesso.

Ho capito giusto?

Ciao

Scriviamo per un mondo migliore

Marco

Edited by - marco on Jan 27 2003 10:52:16

Edited by - marco on Jan 27 2003 10:52:56Vai a Inizio Pagina

ophelja
Curatore


Italy
2095 Inseriti
153 Gold
2110 Punti Rep.
Inserito - 28/01/2003 :  18:38:56  Mostra Profilo  Replica con Citazione Invia un Messaggio Privato a ophelja
Sono ottimista e penso che Nello avrà trovato il coraggio di affermare se stesso anche se , quel suo unirsi al coro fuori tempo, sta a dimostrare il suo “essere altrove”, in ogni situazione.

opheljaVai a Inizio Pagina

   
Clicca qui per la scheda generale dell'autore
Altri testi dello stesso autore
Tema Repetita juvant ?
Tema AUGURI A.......
Tema "Il cacciatore di aquiloni" di K,Hosseini
Tema SI dice che....
Tema Motivi ai tempi del "chi c'era"
Tema "Luisito" di S.Tamaro
Tema Slogan e considerazioni
Tema Che si mangia oggi?
Tema "L'altra donna del re" di J.Chadwik
Tema Incorniciato Il trattato dell'AIA
Tema Grandi aspirazioni
Tema Sono stato via..
Tema Evoluzioni
Tema Tempi duri per pescatori & co.
Tema Le poofelie - celie in versi per i piccini
Tema Toh!
Tema "Un cappello pieno di ciliege" di O.Fallaci
Tema Mister eco
Tema Incorniciato Meglio un messaggio 
Tema Remake al cinema
-----------------------------------------
Condividi
Vai a:

Pagina Caricata in :1,56
Imposta come tua pagina di avvio aggiungi ai favoriti Privacy Segnala Errori © 2001-2021 Concerto di Sogni - B.A. & R.M MaxWebPortal Snitz Forums Go To Top Of Page