Concerto di Sogni
Main sponsor: Ideal Gomma Sport Sas
Think and Make It!

Remember Nassiriya : Appendete una bandiera ai vostri monitor Concert of the World: English Version



 Home   Elenco Autori   Forum:Elenco Argomenti   Eventi attuali e storici    Le prime pagine   Link  
Utente:
 
Password:
 
Salva password Dimenticata la password?
 
 tutti i Forum
 4 Favole e Racconti / Tales - Galleria artistica
 La soglia
 Versione per la stampa  
Autore Tema Precedente Tema Tema Successivo  
Roberto Mahlab
Amministratore



2845 Inseriti
296 Gold
2450 Punti Rep.
Inserito - 01/02/2004 :  14:21:11  Mostra Profilo  Visita la Homepage di Roberto Mahlab Invia un Messaggio Privato a Roberto Mahlab
Ogni tanto capita e quella settimana e' stata si' bianca, ma in un luogo diverso dalle Alpi.

E per giorni, come ogni buon ammiratore dei film di James Bond, non ho fatto neppure una smorfia sotto l'arte del chirurgo. La verita' e' che non volevo fare brutta figura di fronte alla bellissima anestesista a cui, prima o poi, avrei certo avuto il coraggio di chiedere il nome. E pensare che avevamo anche litigato quella sera in cui mi ha proposto un brodino di verdure che, come e' noto, non sono buone e che mi sono rifiutato fieramente di assaggiare.

All'entrata lei, evidentemente perplessa ma impressionata dal mio apparente eroismo, mi ha sorprendentemente preso la mano di sua iniziativa per regalarmi il suo calore umano e accompagnarmi verso un veloce recupero... bene, ecco il momento buono per chiederle qual e' il suo nome... ma all'improvviso, ho invece varcato la soglia di sopportazione del dolore fisico, che, come e' noto, si misura in kilo urla lacrimose e disperate al secondo. Cosi', per un tempo interminabile, un uomo e' divenuto un cucciolo d'uomo, che guaisce e singhiozza, come nei film di 007 non si e' mai visto. E quando succede di superare quella soglia, e' come una linea che si inarca in un grafico e si e' catapultati in una voragine senza fine di un mondo pieno di stupefatto silenzio e viene chissa' perche' in mente come sia priva di senso la banalita' del male e si girano gli occhi verso una carezza e uno sguardo che valgono mille medicine... la linea si abbassa lentamente nel grafico... finche' passa e si ritorna di qua, con la riserva di lacrime prosciugata ma con la voglia di raccontare piu' ricca.

La settimana prossima, finita la convalescenza, tornero' a salutare la bellissima anestesista a cui non ho fatto in tempo a chiedere il nome, come un cucciolo d'uomo dentro che ha pianto a lungo per il male e come un uomo fuori che lo ha raccontato.
James Bond, ti ho battuto, e' cosi' che si conquista il cuore delle bellissime anestesiste.

Roberto


   
Clicca qui per la scheda generale dell'autore
Altri testi dello stesso autore
Tema Alice , nuova iscritta
Tema La pace dei cuori
Tema Concertiade (Troy)
Tema Incorniciato Grazie amico 
Tema Incorniciato Il mutante zelante 
Tema "Milano-Bagdad" di Stefano Dambruoso
Tema Incorniciato I brividi di concerto/"X-Phones" 
Tema Incorniciato Serata letteraria
Tema Incorniciato Gli ischiocrurali in testa 
Tema Concerto news - rassegna stampa "Incontro ad Anfo"
Tema Incorniciato I quarantanove cucchiaini
Tema Stretto bollente - Il tifone Rananim 
Tema Gli equilibri della giungla 
Tema Vecchioni e Deborah Fait
Tema Il testamento di Oriana
Tema 30 anni in 1 secondo
Tema Godsend
Tema Dopo tante insistenze.. 
Tema Riflessioni
Tema Il ritmo del fiume Kwai 
-----------------------------------------
Vai a:

Pagina Caricata in :4,91
Imposta come tua pagina di avvio aggiungi ai favoriti Privacy Segnala Errori © 2001-2021 Concerto di Sogni - B.A. & R.M MaxWebPortal Snitz Forums Go To Top Of Page