Concerto di Sogni
Main sponsor: Ideal Gomma Sport Sas
Think and Make It!

Remember Nassiriya : Appendete una bandiera ai vostri monitor Concert of the World: English Version
Aiutateci a rendere visibile concertodisogni premendo "Mi piace"



 Home   Elenco Autori   Forum:Elenco Argomenti   Eventi attuali e storici    Le prime pagine   Link  
Utente:
 
Password:
 
Salva password Dimenticata la password?
 
 tutti i Forum
 7 Riflessioni
 fantasilandia
 Versione per la stampa  
Autore Tema Precedente Tema Tema Successivo  
anahiti
Villeggiante


Italy
24 Inseriti
102 Gold
29 Punti Rep.
Inserito - 15/01/2004 :  01:17:45  Mostra Profilo  Visita la Homepage di anahiti  Replica con Citazione Invia un Messaggio Privato a anahiti
Non sono una poetessa...mi piacerebbe che le emozioni si scrivessero da sole, che esistessero parole in grado di farci provare ciò che veramente l'autore sente. Come il ricordo di un profumo, non si vede e non lo si può descrivere, ma cosa, più di questo ci può far ricordare luoghi, persone, oggetti?
Mi piace leggere, immaginare, interpretare, adoro trovare frasi che non ho mai immaginato, ma che traducono le mie emozioni, mi piace ritagliarle e farle mie.
Mi piace fantasticare, sognare una favola che racconti la mia vita in modo ingenuo, di modo che possa sembrare sempre bella e fantastica, come per una bambina.
Forse a volte le esperienze ci portano a diventare troppo maturi e duri, tanto da non riuscire a guardare più nulla con spensieratezza, forse in un mondo già troppo pieno di problemi dovremmo fermarci e guardare quante cose possediamo, dove ci ha portato il tempo, ciò che siamo diventati e siamo fieri di essere.
Roberto Mahlab
Amministratore



2738 Inseriti
296 Gold
2343 Punti Rep.
Inserito - 15/01/2004 :  14:31:59  Mostra Profilo  Visita la Homepage di Roberto Mahlab  Replica con Citazione Invia un Messaggio Privato a Roberto Mahlab
Ringrazio Anahiti che mi permette di riprendere il corso di poesia alle vongole iniziato lo scorso luglio e di cui potete leggere in questo stesso forum, e' lo stile descrittivo che consente di tramutare le proprie sensazioni in letteratura.

"E perche' dovremmo farlo?", sento domandare una voce dal quarto banco. Per due ragioni, la prima e' il senso del tempo e la seconda e' la cura del nostro animo.

Il senso del tempo e' quella variabile che ci indica quanto desideriamo che una nostra azione abbia vita, una sequenza di frasi rischia di non avere risposte e di rimanere solamente un dialogo tra noi stessi, una poesia che proponga lo stesso tema ha invece risposte immediate nell'identificazione dei lettori e si trasforma dunque da dialogo interiore a trasmissione.
All'improvviso si e' dunque in grado di comunicare, di condividere, ci si accorge che grazie ad una propria capacita' ci si e' riavvicinati al resto del mondo, da cui forse una sofferenza ci aveva allontanato, noi stessi ci eravamo messi all'angolo.

La cura dell'animo e' la parte piu' esaltante, una persona che e' in grado di raccontare esperienze sotto forma letteraria, indica che ha superato le sensazioni negative, i sensi di colpa presunti e li ha trasformati in quella dolce ironia che permette di osservare dall'esterno dipingendo con sguardo d'insieme tutte le ombre e tutte le luci di una vicenda.

Lo stato d'animo diviene arte che si identifica nella crescita personale, impariamo a distinguere quello che va bene per noi e quello che non va bene per noi, le scelte successive saranno volontarie e non traumatiche, saper narrare significa comprendere la fiducia che prima di tutto noi stessi ci dobbiamo.

Come ogni corso di poesia alle vongole, alla teoria segue l'esercizio pratico, vi invito a rileggere il testo precedente di Anahiti che spero sia cosi' gentile da accettare che la sua prosa sia il nostro testo di studio oggi, ti ringrazio Anahiti...........

L'avete riletto? Ok. Ed ecco, proposta, come si potrebbe tramutare lo stesso testo in poesia:

Fantasilandia

Non sono una poetessa
lo son le mie emozioni
vorrei che la mia anima riflessa
da sola le suonasse in mille canzoni

il ricordo di un profumo
non lo vedo, da voi e' lontano
ma il sapore vi racconto
col disegno della mia mano

amo leggere e interpretare
nuove frasi immaginare
parole nuove vorrei trovare
da ritagliare e da conservare

mi piace fantasticare
una favola sognare
che la vita mia racconti
triste o bella eppur reale

forse a volte le esperienze
ci maturan duri in viso
spensierate eran le mie scienze
ora un ironico sorriso

in un mondo di problemi
io raccolgo i miei domani
dove il tempo mi ha portato
e la fiducia in me donato
-----------------------------------

Come nota finale vorrei sussurrare che le poesie sono come le ciliege, una volta raccontato con una, non si riesce piu' a smettere di raccontare usando tale tecnica e, a differenza delle ciliege vere, i noccioli della poesia si spargono come semi, sapete, come nei paesi tropicali, avete mai provato a mangiare un frutto su una spiaggia della Malesia? Poi gettate il nocciolo nella sabbia sulla riva del mare e dopo un paio di settimane inizia a crescere un nuovo albero di quel frutto.

Ovviamente ci sono le eccezioni, le cipolle, del resto quelle orribili verdure non hanno il nocciolo, ragione di piu' per evitarle.

Roberto
(Cattedra di poesia alle vongole - facolta' di letteratura del manicomio criminale di concerto city - cella 5764)

La poesia alle vongole fu una forma romantica d'arte minore caratteristica del ventunesimo secolo.
(Dall'enciclopedia galattica - edizione giugno 2623)

Vai a Inizio Pagina

Beppe Andrianò
Amministratore


Italy
2290 Inseriti
285 Gold
1920 Punti Rep.
Inserito - 16/01/2004 :  00:05:07  Mostra Profilo  Visita la Homepage di Beppe Andrianò  Replica con Citazione Invia un Messaggio Privato a Beppe Andrianò
Cara Piccola Anahiti,
I tuoi dubbi sono finiti
Quì tu sei la tonda palla
e le rime i tuoi birilli!

I tuoi cari...
Cocco & Drilly


--------

Le forme poetiche raggiunte dalle specie Crocodylus niloticus verranno ricordate sopratutto per i gran pianti che questi si facevano dopo aver scoperto quanto erano buoni i poeti di concertodisogni..


Beppe AndrianòVai a Inizio Pagina

   
Clicca qui per la scheda generale dell'autore
Altri testi dello stesso autore
 
 Nessun Tema...
 
-----------------------------------------
Vai a:

Pagina Caricata in :0,50
Imposta come tua pagina di avvio aggiungi ai favoriti Privacy Segnala Errori © 2001-2011 Concerto di Sogni - B.A. & R.M MaxWebPortal Snitz Forums Go To Top Of Page