Concerto di Sogni
Main sponsor: Ideal Gomma Sport Sas
Think and Make It!

Remember Nassiriya : Appendete una bandiera ai vostri monitor Concert of the World: English Version

Aiutateci a rendere visibile concertodisogni premendo "Mi piace"
'

'
' '
 Home   Elenco Autori   Forum:Elenco Argomenti   Eventi attuali e storici    Le prime pagine   Link  
Utente:
 
Password:
 
Salva password Dimenticata la password?
 
 tutti i Forum
 6 Musica e Canzoni
 I miei pensieri sulle note di ‘HALILEM’ di Luis D
Condividi
 Versione per la stampa  
Autore Tema Precedente Tema Tema Successivo  
elisabetta
Senatore


Italy
948 Inseriti
116 Gold
953 Punti Rep.
Inserito - 24/10/2003 :  20:24:10  Mostra Profilo  Visita la Homepage di elisabetta  Replica con Citazione Invia un Messaggio Privato a elisabetta

E’ una musica sefardita quella che sto ascoltando.
Che sta risuonando nella mia mente. E che mi porta molto lontano.
E’ un tuffo in un passato che si perde nei secoli della mia memoria.
Nella memoria di un intero popolo.
Indietro nel tempo.
Mi porta a sentire delle voci concitate e delle urla piene di dolore e di angoscia.
E’ una musica ebraica medievale.
Mi riporta a riti lontani nel tempo al mondo della cabbalà.
A quando chi non professava la vera religione poteva, anzi doveva, morire.
Mi riporta al mondo distrutto da Isabella e Ferdinando.
Mi riporta al 1492 anno glorioso della scoperta del nuovo continente.
Mi riporta al dolore ed ai massacri della Santa Inquisizione.
Mi riporta alle persecuzioni di ebrei e di marrani.
Di uomini donne e bambini che tentavano di conservare i propri diritti e la propria identità.
Che tentavano di conservare la propria religione.
Una guerra eterna fra chi è potente e chi si sottomette a lui.
Chi si deve sottomettere a lui per sopravvivere.
Altrimenti la morte è in agguato.
La tortura è in agguato.
Scappare di notte. Nascondersi nel buio e nell’oscurità.
Fuggire lasciando dietro di se ogni cosa. Ogni oggetto.
Riuscire a portarsi via solo il Talmud. Ma non la Menorah.
Scappare senza guardarsi indietro. Senza mai guardare indietro.


elisabetta

   
Clicca qui per la scheda generale dell'autore
Altri testi dello stesso autore
Tema dolore
Tema lieto evento
Tema Incorniciato una strana calma
Tema LA STORIA IN TESTA - GORIZIA
Tema come si fa?
Tema I° Kamp di musica klezmer città di Trieste.
Tema Incorniciato lottare contro il mare
Tema "I colori dell'anima" di M.Davis
Tema LA CADUTA
Tema IL MERCANTE DI VENEZIA - Film
Tema Incorniciato sorrisi impossibili
Tema Incorniciato sentirsi...
Tema Incorniciato sensazioni
Tema Incorniciato ricordi...
Tema sola
Tema problemi... legali e non...
Tema Per utenti di MSN Messanger
Tema stage... ci vuole calma e sangue freddo...e poi?
Tema Intepretate voi
Tema Premio Amidei, Gorizia
-----------------------------------------
Condividi
Vai a:
Sito segnalato da Conservatori.com
Pagina Caricata in :6,86
Imposta come tua pagina di avvio aggiungi ai favoriti Privacy Segnala Errori © 2001-2011 Concerto di Sogni - B.A. & R.M MaxWebPortal Snitz Forums Go To Top Of Page