Concerto di Sogni
Main sponsor: Ideal Gomma Sport Sas
Think and Make It!

Remember Nassiriya : Appendete una bandiera ai vostri monitor Concert of the World: English Version
Aiutateci a rendere visibile concertodisogni premendo "Mi piace"



 Home   Elenco Autori   Forum:Elenco Argomenti   Eventi attuali e storici    Le prime pagine   Link  
Utente:
 
Password:
 
Salva password Dimenticata la password?
 
 tutti i Forum
 3 Viaggi
 viaggi: MAIORCA.
 Versione per la stampa  
Autore Tema Precedente Tema Tema Successivo  
Giusy Melillo
Cittadino


Italy
50 Inseriti
100 Gold
55 Punti Rep.
Inserito - 29/01/2009 :  22:59:04  Mostra Profilo  Visita la Homepage di Giusy Melillo  Replica con Citazione Invia un Messaggio Privato a Giusy Melillo
Viaggi: MAIORCA.

di Giusy Melillo


Maiorca, l’isola piu’ grande delle Baleari, è una meta adatta a tutti i gusti: per le famiglie, per le coppie o i singles , per chi ama il divertimento o desidera il semplice relax, per chi ama il mare limpido e le escursioni culturali .
Una settimana è sufficiente per visitare i luoghi piu’ belli e caratteristici di questa isola. Ci sono voli diretti che dall’Italia raggiungono Palma, il capoluogo, ed è preferibile noleggiare sul posto un’auto per muoversi liberamente sul territorio, senza vincoli di orario. Inoltre, le strade sono per la maggior parte nuove e diritte, dunque facilmente percorribili in auto.
La parte nord-ovest è quella piu’ turistica di Maiorca.
Ci sono tante spiagge dalla sabbia bianca e dal mare trasparente quasi come quello della nostra Sardegna.C’è solo l’imbarazzo della scelta: Platja d’es Trenc ( preferita soprattutto dai nudisti), Arenal ( destinazione ambita dai giovani italiani), Can Pastilla, Palma, Peguera tanto per citarne qualcuna, a partire dalla zona sud ovest , fino ad arrivare alla opposta estremità dell’isola lungo le spiagge della penisola Formentor, vanto dei Maiorchini. La penisola del Formentor è infatti il principale centro turistico di lusso dell’isola.
Da Cap de Formentor e dal suo caratteristico grosso faro bianco, è possibile godere la vista di Cala Figuera , la spiaggia piu’ inaccessibile di Maiorca dal panorama veramente mozzafiato . Non mancano numerose calette, non adatte a tutti a causa del percorso tortuoso e angusto necessario per raggiungerle , dell’acqua subito molto profonda e spesso popolata di meduse..
Tra le escursioni consigliate vi è quella a” COVES DEL DRAC”, grotte già note nell’antichità ma mappate solo dal 1886. Si tratta di formazioni rocciose e laghi illuminati che danno vita ad uno spettacolo da sogno e che vengono cosi definite (drac significa drago) per la creatura mitica che si crede proteggesse questo tesoro nascosto.
Palma è senz’altro il centro piu’ bello di Maiorca , con la sua cattedrale gotica del XIV sec che risalta subito agli occhi del visitatore nella luce morbida della città ( il famoso Gaudi’ operò ad essa alcuni interventi nel 900). E’ qui soprattutto che è possibile fare acquisti ( la strada “Jaume III” è piena di boutiques esclusive) , ed è qui che si svolge principalmente la vita notturna all’insegna dei tanti locali che la città offre. “Abaco” è il nome di un locale davvero unico nel suo genere, ideale per prendere un drink. Entrando, a piano terra, è riprodotta l’antica corte, un ricco giardino ricolmo di frutti ed enormi bouquet di fiori freschi , luci di candele e aria profumatissima. Salendo ai piani superiori è possibile invece visitare un’antica casa maiorchina. “Titos” e “Pacha” sono invece i nomi delle discoteche piu’ gettonate di Palma.
Ci sono anche centri minori che meritano di essere visitati, come Valdemossa, un paesino interno in pietra , che ha un’atmosfera tutta caratteristica, noto anche per essere stato sede delle vacanze del musicista Chopin e attualmente della casa dell’attore M. Douglas.
Chi è appassionato di gioco potrà raggiungere Magaluf dove si trova il Gran Casino di Maiorca. Magaluf è anche segnalata sul posto per l’IBM, un disco-pub frequentato soprattutto da inglesi e tedeschi, dove passare una serata in “allegria”.
Per la gioia delle donne, Maiorca è rinomata per la produzione delle famose “Perle di Maiorca” che sul posto si possono acquistare anche a prezzi modici.
Soggiornando nell’isola di Maiorca il visitatore avverte che si tratta di un’isola che, per quanto spagnola, risente molto del turismo internazionale e forse manca dell’ atmosfera tipicamente caratteristica della Spagna autentica. L’aspetto piu’ affascinante della permanenza a Maiorca è rappresentato dalla ospitalità e dalla socievolezza della gente del posto. Gli Spagnoli sono infatti un popolo molto caloroso. Per l’affinità linguistica che esiste tra lo spagnolo e l’italiano, è veramente eccezionale scoprire che è facile per l’Italiano intrattenere una conversazione in piena regola con i Maiorchini parlando ciascuno nella propria lingua e capendosi reciprocamente.

   
Clicca qui per la scheda generale dell'autore
Altri testi dello stesso autore
Tema QUESTO POCO E’ TUTTO (poesia)
Tema NEL MARE DELL'INVIDIA (poesia)
Tema viaggi: ALLA SCOPERTA DI MATERA...
Tema viaggi: MAIORCA.
Tema MI PRESENTO
Tema eutanasia...
Tema la felicità
Tema una brutta sensazione
Tema Basta una notte: Dell'ortica e del gelsomino
Tema Bruxelles e Brugge
Tema BARBIE
Tema E' per te questo mio cuore
Tema la gioia di imparare
Tema una testimonianza di guerra
Tema a colloquio con un altro valoroso soldato italiano
Tema COMUNICAZIONE FIERA LIBRO TORINO
Tema una perla di saggezza
Tema ciao sono terry
Tema QUANDO L'APPARIRE NASCONDE L'ESSERE
Tema comunicazione e consenso in anestesia
-----------------------------------------
Vai a:

Pagina Caricata in :0,74
Imposta come tua pagina di avvio aggiungi ai favoriti Privacy Segnala Errori © 2001-2011 Concerto di Sogni - B.A. & R.M MaxWebPortal Snitz Forums Go To Top Of Page