Concerto di Sogni
Main sponsor: Ideal Gomma Sport Sas
Think and Make It!

Remember Nassiriya : Appendete una bandiera ai vostri monitor Concert of the World: English Version
Aiutateci a rendere visibile concertodisogni premendo "Mi piace"
'


 Home   Elenco Autori   Forum:Elenco Argomenti   Eventi attuali e storici    Le prime pagine   Link  
Utente:
 
Password:
 
Salva password Dimenticata la password?
 
 tutti i Forum
 4 Favole e Racconti / Tales - Galleria artistica
 L'olio di ricino
 Versione per la stampa  
Autore Tema Precedente Tema Tema Successivo  
ophelja
Curatore


Italy
2094 Inseriti
153 Gold
2109 Punti Rep.
Inserito - 17/06/2005 :  13:30:05  Mostra Profilo Invia un Messaggio Privato a ophelja


I tempi non erano quelli da far pensare ad uno crimini più reiterati del ventennio, ne' i soggetti erano tali da suscitarne lo scellerato desiderio; eppure…

L'occasione, lo spunto, l'inizio della faccenda fu una nascita. Precisamente quella della terza figlia in una famiglia dove i primi due, - un fratello e una sorella - erano vissuti per otto anni in perfetta simbiosi e praticamente orfani di un padre prigioniero di guerra in Australia.
Ma all' epoca del fatto, la guerra era finita e i prigionieri erano tornati a casa, accolti festosamente. Anche troppo se, dopo i nove mesi necessari, la natalità si era impennata bruscamente.

Era usanza, in quei tempi di ristrettezze, il rito della purga .
La pratica, consigliata a cadenza mensile in ogni ceto e a tutte le età , diventava irrinunciabile per una puerpera.

Lo fu anche nel nostro caso e la neo-mamma in questione si sorbì il suo bel bicchiere di olio di ricino rettificato con birra e stoicamente sopportò le perturbazioni intestinali che ne seguirono, ma…

Ma: in casa circolava una zia. Santa zia, che Dio l'abbia in gloria, ma tutta compresa nell'abitudine a risparmiare, ad industriarsi per evitare sprechi, aveva deciso che il restante quantitativo di olio di ricino non utilizzato dalla madre, dovesse essere utilizzato - e solo per evitare che andasse a male! - da qualche altro volontario che avesse voluto condividere sorte e gabinetto con la puerpera.

Il padre era fuori gioco, la santa zia lo stesso perché era lei che decideva a chi dare la purga, la puerpera l'aveva già presa, la neonata non poteva per ovvi motivi, restavano i due ragazzini .

"Bambini venite qua!" chiamò piazzandosi con la bottiglia e un cucchiaio in mano.
Il ragazzino non si fece pregare e senza tanti indugi, trangugiò la sua dose perché aveva fretta di tornare ai suoi giochi.
La bambina invece…
"Voglio assaggiare prima" disse alla santa zia che rispose "Questo non si assaggia, apri la bocca" e fece l'atto d'imboccarla a tradimento.

Apriti cielo! La bambina si scostò di colpo e l'olio di ricino le si versò addosso.
All'odore caratteristico, notoriamente disgustoso, cominciò a correre per evitare il rischio che qualche goccia le cadesse in gola. Nel frattempo la santa zia , che non aveva avuto mai forfait in vita sua con chicchessia , si piccava di raggiungerla per la giusta somministrazione…

Pare che l'olio di ricino faccia bene anche ai capelli.
Anche ai mobili, alle poltrone, ai pavimenti, ai vestiti…..


Ophelja

   
Clicca qui per la scheda generale dell'autore
Altri testi dello stesso autore
Tema Incorniciato La ballata del rospo verde 
Tema AFORISMI - la musica
Tema anticipazione.. KAL
Tema Incorniciato La nebbia nel cuore
Tema Per Willy
Tema Con gli occhi e con il cuore
Tema La chat invisibile
Tema dolore
Tema lieto evento
Tema Incorniciato La recita
Tema Mistero
Tema Le Crociate, Il film
Tema "More ending"ovvero "Se l'avessi scritto io" 
Tema Incorniciato Il rito di esistere
Tema "I colori dell'anima" di M.Davis
Tema Incorniciato Chirurgia estetica
Tema "Tickets" di Olmi, Kiarostami, Loach
Tema Incorniciato Il sogno
Tema Il gatto
Tema Auguri
-----------------------------------------
Vai a:

Pagina Caricata in :18,37
Imposta come tua pagina di avvio aggiungi ai favoriti Privacy Segnala Errori © 2001-2011 Concerto di Sogni - B.A. & R.M MaxWebPortal Snitz Forums Go To Top Of Page