Concerto di Sogni
Main sponsor: Ideal Gomma Sport Sas
Think and Make It!

Remember Nassiriya : Appendete una bandiera ai vostri monitor Concert of the World: English Version
Aiutateci a rendere visibile concertodisogni premendo "Mi piace"



 Home   Elenco Autori   Forum:Elenco Argomenti   Eventi attuali e storici    Le prime pagine   Link  
Utente:
 
Password:
 
Salva password Dimenticata la password?
 
 tutti i Forum
 8 Concerto News System
 Dalle lettere agli amici..
Condividi
 Versione per la stampa  
Autore Tema Precedente Tema Tema Successivo  
Admin
Forum Admin


Italy
2401 Inseriti
623 Gold
3247 Punti Rep.
Inserito - 18/07/2004 :  00:17:30  Mostra Profilo  Visita la Homepage di Admin Invia un Messaggio Privato a Admin
Prima di una serie di lettere scambiate tra amici il cui contenuto è degno di riflessioni più ampie e pubbliche..
L'autore e' noto ma per le solite situazioni di rappresaglia ben note preferiamo che venga identificato come uno dei tanti che parlano del problema in modo piu' esplicito di come viene fatto da molta stampa istituzionale sopratutto in italia ed europa.
-----------------------------------------
Ciao amici, sono curioso di sapere come la nostra stampa nascondera' le notizie dai territori palestinesi (ma non erano occupati da Israele? ops, ma allora non e' vero che sono occupati da Israele!).

Arafat nomina suo nipote, corrotto come il resto della banda, a capo della sicurezza, migliaia di palestinesi finalmente in piazza a protestare, il capo della polizia palestinese rapito per poche ore ieri a Gaza e' stato accusato non solo di aver rubato otto milioni di dollari, ma anche di aver violentato delle donne, pero' adesso e' di nuovo al suo posto.

Dite anche che per tutto questo daranno la colpa al "muro"?

Ah gia', e' finita che anche l'inviato dell'Onu, fino ad ora ammiratore di arafat, gliene abbia dette quattro, ovviamente e' stato dichiarato "persona non gradita" e non puo' piu' entrare nei territori palestinesi (ma davvero allora non sono occupati da Israele!).

Il premier Abu Ala si e' dimesso, dice che non vuole gestire il caos,
arafat ha respinto le dimissioni, ma Abu Ala insiste. Ed e' il secondo premier in pochi mesi che se ne va, il secondo premier del governo dei territori palestinesi, ma vuoi vedere allora che non e' davvero vero che sono occupati da Israele....

il premier precedente, Abu Mazen, se ne era andato perche' temeva di essere ucciso da arafat e girano dei testi attribuiti ad Abu Mazen in cui si svelano parecchi retroscena della dittatura palestinese.
Voi per caso avete visto che qualche giornale abbia riportato quei testi?

Admin
Forum Admin


Italy
2401 Inseriti
623 Gold
3247 Punti Rep.
Inserito - 18/07/2004 :  19:35:52  Mostra Profilo  Visita la Homepage di Admin Invia un Messaggio Privato a Admin
Considerazioni dopo la lettura dell'anonimo autore:
Il merito del muro:
Oggi, mentre facevo un giro per negozi...che stress l'abbigliamento maschile...venivo aggiornata sugli ultimi avvenimenti . Il mio interlocutore sembra convinto che con il muro costruito in Israele ci saranno risultati inaspettati. Si potrà finalmente vedere con chiarezza, che cosa avviene realmente all'interno di Gaza, mettendo sotto gli occhi di tutti la realtà della dittatura di Arafat e dei territori.
Sembrava molto contento di questo fatto. Effettivamente nei telegiornali serali fu data la notizia che circa tremila persone erano scese in piazza protestando contro Arafat, non credevo alle mie orecchie....
L'informazione:
Oltre al "modo" di "fare informazione", materia specialistica, conosciuta e applicata dagli addetti ai lavori, i giornalisti, c'è anche il problema di come l'informazione data viene recepita e capita, malgrado informazioni con scritti e vari mezzi di comunicazione in uso. Con le enormi potenzialità di Intenet si viene a conoscenza di realtà da noi nemmeno immaginate. Sempre il mio cortese interlocutore mi raccontò che alcune persone che si reputano colte e informate non sanno nulla o travisano
i fatti in buona o mala fede. Ha persino scoperto che alcuni pensano che Mussolini NON era primo ministro del re d'Italia, perché la monarchia non c'era, c'era solo nell'Ottocento, e Mussolini era ministro di una Repubblica!!!!Prendete ad esempio alcuni nostri amici comuni, (ognuno di noi ne ha): dopo avere spiegato civilmente ed educatamente ad uno di essi che non credo nel pacifismo dei pacifisti,(ricordate, ce ne siamo accorti per primi noi, dopo il Social forum di Genova,quando avrei dovuto esserci
anch'io,rinunciando all'ultimo minuto per un calo improvviso di pressione! ) e che lo stesso Gandhi ammette una forma di pacifismo, che consiste nell'essere un buon padre di famiglia generoso, che all'occorrenza potrebbe usare le armi , un vero uomo di pace fu S. Francesco. Il nostro amico urlò come un forsennato, quasi che S. Francesco non fosse nemmeno degno di essere menzionato; non mi telefonò più nè mai più scrisse , vittima di pregiudizi assurdi che finiscono anche per danneggiarlo in campo professionale, un caso
estremo?Non so...Credo che per primi, tramite una rete a diffusione locale ( omissis) abbiamo avuto anche il privilegio di imparare per primi che cos'è l'antisemitismo di sinistra. Ora ne parlano anche altri. E' uscito a proposito un libro di Fiamma Nirenstein, Gli antisemiti progressisti - Rizzoli- giugno 2004-.
Sempre a proposito di amici comuni, un altra persona, della stessa formazione culturale e della stessa età di quello di cui parlammo qui sopra, recepisce in altro modo, senza pregiudizio alcuno, ragionando con la sua testa! Tuttavia bisogna anche ammettere che si tratta di persona fuori del comune, artista geniale e assai colto.... ma allora fatemi fare una domanda:
per capire occorre avere una intelligenza particolare, essere persone
speciali?.. o ...forse.. avere solamente cuore?

M.T.Ghandi, Teoria e pratica della non violenza.


"Credo che nel caso in cui l'unica scelta possibile fosse quella tra la codardia e la violenza, io consiglierei la violenza. Ad esempio quando mio figlio maggiore mi chiese quello che avrebbe dovuto fare se fosse stato presente quando nel 1908 fui aggredito e quasi ucciso, se avrebbe dovuto fuggire e vedermi uccidere oppure avrebbe dovuto usare la sua forza fisica, come avrebbe potuto e voluto, e difendermi, io gli risposi che sarebbe stato suo diritto difendermi anche facendo ricorso alla violenza.

In base a questo stesso principio ho partecipato alla guerra contro i boeri, alla cosiddetta ribellione degli zulù e all'ultima guerra. E sempre per questo stesso principio mi sono dichiarato favorevole all'addestramento militare di coloro che credono nel metodo della violenza. Preferirei che l'India ricorresse alle armi per difendere il suo onore piuttosto che, in modo codardo, divenisse o rimanesse testimone impotente del proprio disonore.

Tuttavia sono convinto che la non - violenza è infinitamente superiore alla violenza, che il perdono è cosa più virile della punizione. La clemenza nobilita il soldato. Ma si ha vera clemenza soltanto quando esiste il potere di punire; essa è priva di senso quando proviene da una creatura impotente. E' difficile che un topo perdoni un gatto mentre viene fatto a pezzi da questo."


M.T.Ghandi, Teoria e pratica della non violenza, Einaudi, Torino, 1973,

pp.18-19



Vai a Inizio Pagina

   
Clicca qui per la scheda generale dell'autore
Altri testi dello stesso autore
Tema ciao a tutti
Tema perchè?
Tema ho scelto
Tema Regalo di Natale di Concerto di Sogni
Tema ....vivere....
Tema AMORE GRATUITO
Tema Facciamoci gli Auguri per il 2003
Tema Benvenuto Stefano!
Tema Rarotongaaaaaaaa.............
Tema Incorniciato La bellezza.
Tema pubblicità
Tema I pupazzini e pagina iniziale
Tema meglio tardi che mai
Tema Incorniciato Primavera 
Tema Benvenuto a Giuliano
Tema Presentazione libro "Lo sguardo oltre"
Tema poetry.com
Tema Coincidenze in "favole e racconti"
Tema dove sono finiti...i sogni???
Tema Incorniciato Liberta'
-----------------------------------------
Condividi
Vai a:

Pagina Caricata in :1,53
Imposta come tua pagina di avvio aggiungi ai favoriti Privacy Segnala Errori © 2001-2011 Concerto di Sogni - B.A. & R.M MaxWebPortal Snitz Forums Go To Top Of Page