Concerto di Sogni
Main sponsor: Ideal Gomma Sport Sas
Think and Make It!

Remember Nassiriya : Appendete una bandiera ai vostri monitor Concert of the World: English Version



 Home   Elenco Autori   Forum:Elenco Argomenti   Eventi attuali e storici    Le prime pagine   Link  
Utente:
 
Password:
 
Salva password Dimenticata la password?
 
 tutti i Forum
 6 Musica e Canzoni
 Musica e arte nelle caves milanesi. Il “Downstairs
Condividi
 Versione per la stampa  
Autore Tema Precedente Tema Tema Successivo  
Elena Fiorentini
Curatore


Italy
5099 Inseriti
551 Gold
5196 Punti Rep.
Inserito - 24/03/2003 :  11:37:46  Mostra Profilo  Visita la Homepage di Elena Fiorentini  Replica con Citazione Invia un Messaggio Privato a Elena Fiorentini
Musica e arte nelle caves milanesi.

Il “Downstairs”

Spazi piccoli , sotterranei mai utilizzati per attività artistiche a causa di una burocrazia lenta e pesante che non ne consentiva l’utilizzo, ecco che con un pochino più di elasticità ora vengono utilizzati.

Eccoli comparire finalmente gli spazi alternativi alle sale tradizionali: il primo di cui ebbi modo di parlare è lo scantinato del negozio di musica accanto al Conservatorio che presenta i “Concerti del tramonto”, piccola palestra, dove ho sentito la piccola Alice Baccalini.

Poi ebbi modo di conoscere la cantina di una ex-copisteria, trasformata in bistro, con tavolini e servizio compreso nel prezzo. Un attore accompagna gli ospiti-spettatori dal piano superiore al teatrino nello scantinato con il suono del suo accordéon (fisarmonica). Sono stata ben due volte a rivedere lo stesso spettacolo, tale la bravura degli attori e le novità dei testi presentati.

Ora lo spazio è chiuso, 50 soli posti e le spese condominiali non hanno consentito di prolungare oltre l’iniziativa.

“Spazio della memoria” è invece un teatrino di cento posti, che oltre alle sue produzioni,ospita i “Senza fissa dimora” cioè quelle compagnie teatrali che non hanno sede.

L’ultimo spettacolo a cui ho assistito comprendeva una serie di canzoni dal 1848 ai giorni nostri di ambientazione milanese, dalle canzone patriottiche delle Cinque Giornate di Milano alla canzone “Ma mi”,resa celebre dalla cantante Ornella Vanoni e il regista Giorgio Strehler, la Resistenza dal punto di vista di un povero diavolo incarcerato a S. Vittore, la storia di un piccolo uomo che finisce con il non-parlare ( ricordate “La grande guerra”?) fino alle canzoni della mala e alcune canzoni dialettali di Enzo Jannacci.
Aleardo Caliari e Chicca Minini si producono senza l’ausilio del microfono. Lo spazio piccolo ci fa godere della voce naturale alla quale ci siamo disabituati.

Downstairs è il nome di una associazione al secondo anno della sua attività.
La sede è in una palazzina attigua ad un elegante condominio alle porte di Milano,nella periferia est, raggiungibile comodamente con la metropolitana.
E' una segnalazione di Monica, a sua volta informata dalla sua amica violinista,che gli amici di Concertodisogni forse conoscono, a cui devo il delizioso pomeriggio conclusosi con un buffet di cose squisite preparate dagli artisti.
L’associazione è stata fondata da Lucio ed Eleonora, due giovani pianisti che si sono creati il loro spazio per la realizzazione delle loro idee e delle loro aspirazioni,mirate a fare fruttare ciò che hanno costruito in tanti e tanti anni di studio ed impegno costante.
Il locale del Downstairs è accessibile con un’ampia scala che conduce al sotterraneo, grande poco più di un ampio soggiorno. Intorno ai due pianoforti sono collocati divani e alcune sedie, per circa venti persone, ma ce ne stanno anche di più,volendo.

Il locale è arredato con gusto, alle pareti fanno bella mostra manifesti di ottimo gusto, e appoggiate alle pareti un po’ovunque, scaffali a giorno contenenti musiche, libri di interesse musicale e cd:un locale giovane, ambiente accogliente.
Idee, freschezza, novità e tradizione.
"I miei migliori auguri, giovani maestri,poco più che ragazzi,che le vostre aspirazioni si concretizzino sempre di più."

Per il secondo anno consecutivo viene presentato un programma di dieci concerti alternato ad un ciclo di lezioni sulla musica.

Ieri è stata la volta del Duo Gada di cui vi parlerò a parte.

E.F.


Edited by - elenafior on Mar 24 2003 11:57:19

Edited by - elenafior on Mar 31 2003 09:24:06

   
Clicca qui per la scheda generale dell'autore
Altri testi dello stesso autore
Tema "Stardust" in cinema Sky
Tema sostituzione 26/11 Monfalcone
Tema Auguri Mamma 
Tema SEMAFORO ROSSO - intervista all'autore
Tema Mese di dicembre a Milano
Tema Monfalcone -dicembre 2008
Tema Orchestra Sinfonica Junior - Concerto di Natale
Tema Lina, bimba piccina
Tema Fantasia meneghina 
Tema da Milano
Tema Lingue e dialetti : Poesia bresciana
Tema Per le vie - Sulla 90/91
Tema Stranieri in Italia
Tema Monfalconte - teatro -Toni Servillo
Tema Monfalcone - Musica - febbraio
Tema Incorniciato Ai piedi del monte Musiné
Tema Bologna -Concerti d'organo
Tema MI PRESENTO
Tema Idilio
Tema presentazione del libro Il bambino il gesto il suo
-----------------------------------------
Condividi
Vai a:

Pagina Caricata in :2,80
Imposta come tua pagina di avvio aggiungi ai favoriti Privacy Segnala Errori © 2001-2021 Concerto di Sogni - B.A. & R.M MaxWebPortal Snitz Forums Go To Top Of Page